Tom's Hardware Italia
Apple

iPhone 8, tutte le novità tra conferme e smentite

iPhone 8 continua a essere al centro di speculazioni. Il noto designer Martin Hajek ha realizzato dei render del prossimo smartphone Apple, mettendo insieme tutte le informazioni trapelate fino a ora. L'azienda di Cupertino mira a dare una nuova scossa al mercato.

iPhone 8 continua a far parlare di sé. Il prossimo smartphone Apple è ormai da mesi al centro di indiscrezioni e fughe di notizie. Molti i dettagli già svelati, mentre altri continuano a essere avvolti da un alone di incertezza. Nella giornata di ieri, il noto designer Martin Hajek ha però realizzato dei render di questo dispositivo, mettendo insieme i vari rumor di queste settimane. Ne sono scaturite delle immagini che consentono di poter fare il punto della situazione sul prodotto.

La prima certezza riguardante iPhone 8 è quella del design borderless. Non ci sono ormai dubbi sul fatto che Apple opererà una decisa riduzione delle cornici frontali, seguendo il trend tanto di moda nei top gamma del 2017. Come spesso accade però, l'azienda di Cupertino avrebbe pensato a una serie di soluzioni per sfruttare al meglio questi particolari tratti estetici.

iphone 8

Così come fatto da Hajek nei propri render, Apple eliminerà l'iconico pulsante frontale fisico con integrato il Touch ID. Questo sarà sostituito da una zona nella parte bassa dello schermo denominata Function Area. In questa porzione di display l'azienda di Cupertino integrerà il lettore di impronte digitali, oltre a tutta una serie di funzionalità software. Una scelta che dovrebbe portare novità nell'ottica dell'interazione con lo smartphone.

Leggi anche: iPhone 8, la Function Area sostituirà il tasto Home

Inoltre, la continuità dello schermo borderless sarà interrotta da una piccola porzione di cornice che, esattamente come rappresentato da Hajek, ospiterà la fotocamera anteriore, la capsula auricolare e i vari sensori. Una soluzione confermata da diverse fonti, e che tra l'altro consentirà a iPhone 8 di non dover scendere a compromessi per quanto riguarda l'utilizzo in ambito telefonico (come accaduto, ad esempio, al Mi Mix di Xiaomi).

iphone 8 top

Al fine di poter garantire solidità all'intera struttura dello smartphone, Apple adotterà nuovamente il vetro anche per la back cover, mantenendo il frame laterale in metallo. In tal senso, una sorta di ritorno al passato, visto che l'ultimo melafonino realizzato con il retro in vetro è stato l'iPhone 4s. Una scelta obbligata dalla necessità di garantire una maggiore resistenza alla scocca.

Questo comporterà un ritorno al passato anche per quanto riguarda la disposizione delle antenne. Addio alle bande in policarbonato sulla back cover, che saranno invece spostate sul frame in metallo, esattamente come accaduto nell'iPhone 4 e 4s. Cambiamenti inevitabilmente imposti dall'adozione del design borderless, che rappresenterà la vera grande novità di iPhone 8, attorno alla quale, di conseguenza, ruoteranno tutte le altre.

iphone 8

Il secondo cambiamento epocale per l'azienda di Cupertino sarà l'abbandono, in relazione allo schermo, della tecnologia IPS LCD a favore dei pannelli OLED. iPhone 8 sarà dunque il primo smartphone Apple a contare su questa tecnologia che, visti gli accordi di fornitura stipulati con Samsung, è destinata a caratterizzare i dispositivi mobili della mela in ottica futura.

La diagonale del display sarà da 5.8 pollici, incastonata in una scocca che, a livello di dimensioni generali, non dovrebbe discostarsi molto dall'attuale iPhone 7. In tal senso, una situazione già vista con il Galaxy S8 di Samsung, e che rappresenta senza dubbio uno dei grandi vantaggi della drastica riduzione delle cornici.

iphone 8

Continua invece ad esserci incertezza per quanto riguarda la risoluzione del pannello. Considerando come iPhone 8 debba essere presentato accanto a iPhone 7s e 7s Plus, non è escluso che Apple, nella logica di percezione premium, possa abbandonare la propria politica conservativa in ambito display e scegliere uno schermo QHD (considerando tra l'altro l'ampia diagonale). Un dettaglio comunque tutto da confermare.

Leggi anche: iPhone 8 e iPhone 7s, ecco gli stampi industriali

I render di Martin Hajek rilanciano inoltre l'ipotesi della nuova disposizione della dual-camera posteriore. L'azienda di Cupertino dovrebbe infatti optare, almeno su iPhone 8, per un modulo fotografico disposto in verticale, con al centro il flash LED dual-tone. Sembra certa anche l'integrazione, nella fotocamera anteriore, di una tecnologia per il riconoscimento 3D, utilizzabile per sbloccare lo smartphone con il volto e per diverse funzionalità software.

iphone 8

Infine, la parte tecnica. Il cuore pulsante di iPhone 8 sarà senza dubbio il nuovo SoC A11, caratterizzato da un processo produttivo a 10 nm di tipo FinFET. Molto probabilmente sarà affiancato da 4 GB di RAM, un quantitativo mai visto a bordo degli smartphone Apple. Anche in questo caso, la logica sarà quella di creare una distanza rispetto agli altri due modelli che saranno presentati.

Da sottolineare anche l'integrazione del chip Intel XMM 7560 per quanto riguarda la connettività 4G. Si tratta di un chip di categoria 16/13, ossia capace di offrire velocità in download fino a 1 Gbps e in upload fino a 225 Mbps, compatibile con tutti i correnti standard LTE, GSM e CDMA. Dunque, grande attenzione al dettaglio.

iPhone 8

Le prossime settimane consentiranno di apprendere nuove informazioni su iPhone 8, in attesa del Keynote di presentazione previsto a settembre. Si tratterà dello smartphone Apple con il maggior numero di novità degli ultimi anni. Un aspetto che sarà senza dubbio sottolineato dall'azienda di Cupertino, e che potrebbe rivelarsi determinante sul mercato.

Leggi anche: iPhone 8, il prezzo potrebbe partire da 1.000 dollari

Si prevedono prezzi elevati. Alcune fonti hanno parlato di un listino di partenza, per la versione con il taglio di memoria base, di ben 1.000 dollari. Una cifra che potrebbe facilmente rivelarsi veritiera, considerando anche la presenza di iPhone 7s e 7s Plus che, a livello di prezzo, dovrebbero ereditare il medesimo listino di iPhone 7 e 7 Plus.

iphone 8

iPhone 8 sarà dunque un modello a sé stante, il dispositivo ideale, in ottica commerciale, per celebrare i dieci anni dalla presentazione della prima generazione di iPhone. Una combinazione potenzialmente esplosiva in ambito marketing, che Apple saprà sfruttare sapientemente senza dubbio alcuno.


Tom's Consiglia

Il nuovo iPad 9.7 pollici è il tablet pensato da Apple per la fascia media del mercato. Consente di usufruire dell'esperienza utente iOS a prezzi inferiori rispetto agli standard dell'azienda di Cupertino.