Tom's Hardware Italia
Apple

iPhone 8, video in 4K a 60 FPS con entrambe le fotocamere

iPhone 8 sarà in grado di girare video in 4K a 60 FPS sia con la fotocamera anteriore che con la dual-camera posteriore. Nuove conferme per la presenza del riconoscimento facciale.

iPhone 8 sarà in grado di girare video in 4K a 60 FPS con entrambe le fotocamere. È quanto emerge da alcune porzioni di codice interno di iOS 11, diffuse erroneamente da Apple. L'azienda di Cupertino sembra dunque voler riporre una particolare cura nel comparto fotografico del suo prossimo smartphone top gamma.

Stando a quanto riportato nella porzione di codice inoltre, iPhone 8 sfrutterà lo standard di compressione video HEVC (H.265). Si tratterà di un passo avanti rispetto all'attuale generazione, i cui video raggiungono la risoluzione 4K a 30 FPS. 

iPhone 8 4K 60 fps

Da un punto di vista tecnico, iPhone 8 dovrebbe poter contare su una dual-camera posteriore con sensori da 12 MP, entrambi abbinati ad obiettivi con apertura focale f/1.8 e con stabilizzazione ottica dell'immagine. La fotocamera frontale invece avrà un sensore da 7 MP f/2.2.

Leggi anche: iPhone 8, tutte le novità tra conferme e smentite

Ma non è tutto, perchè sembra che la fotocamera frontale possa rappresentare un perno centrale nell'esperienza utente di iPhone 8. Il codice interno di HomePod infatti, emerso online negli scorsi giorni, ha confermato il tanto chiacchierato riconoscimento facciale, così come tutta una serie di funzionalità software.

iPhone 8 4K 60 fps

Innanzitutto si trovano riferimenti a SmartCam, ovvero un sistema di scene per scattare al meglio in relazione allo specifico soggetto inquadrato. Vengono espressamente citati Bambini, Palchi illuminati, Documenti, Fuochi d'artificio, Foglie e altri.

Tutto questo sarà gestito da un processore che sarà dedicato all'apprendimento automatico delle fotocamere, a ulteriore testimonianza della particolare attenzione che Apple riporrà nel comparto fotografico di iPhone 8.

iPhone 8 4K 60 fps

Da sottolineare anche il riferimento ad Apple Pay. Sembra infatti che la fotocamera frontale di iPhone 8 consentirà di autorizzare i pagamenti con il sistema proprietario dell'azienda di Cupertino. Una possibilità che potrebbe facilitarne la diffusione su larga scala.

Leggi anche: iPhone 8, tre diverse versioni per sfidare i concorrenti

Un aspetto che, tra l'altro, fa sorgere nuovi dubbi circa la presenza del sensore per il riconoscimento delle impronte digitali. È ormai certo che l'iconico pulsante fisico con il Touch ID integrato sarà eliminato a favore della Function Area, e non è ancora chiaro dove il sensore possa essere posizionato.

iPhone 8 4K 60 fps

In ogni caso, tutto sarà chiarito in fase di presentazione. iPhone 8, com'è ormai noto, sarà svelato in via ufficiale durante il solito Keynote di settembre, per poi raggiungere il mercato. L'autunno segnerà dunque l'inizio della sfida con Galaxy Note 8 e Huawei Mate 10.

 


Tom's Consiglia

Le AirPods sono gli auricolari wireless pensati da Apple per arricchire l'esperienza utente con iPhone e iPad.