Apple

iPhone 9 potrebbe costare meno del previsto: si parla di circa 399 dollari

Nuove indiscrezioni farebbero pensare che iPhone 9 (o iPhone SE 2) potrebbe essere proposto con un prezzo di lancio di 399 dollari. Questo dettaglio, se confermato, collocherebbe lo smartphone sulla stessa fascia di prezzo della prima generazione di iPhone SE.

Il 2020 sarà un anno molto importante per Apple: la società si prepara a lanciare il primo device compatibile con il 5G e a far rinascere lo smartphone “economico”. Durante le prossime settimane sarà infatti presentato un dispositivo con un costo più basso rispetto ai fratelli maggiori.

Stando a quanto riferito dal team di Fast Company, il costo di iPhone 9 dovrebbe coincidere con circa 399 euro, più basso rispetto alle aspettative. La fonte cita anche la catena di fornitura, che riporta questo possibile costo. L’indiscrezione concorda con quanto detto poco tempo fa da Ming-Chi Kuo, analista sempre attento alle questioni legate al mondo Apple.

Non abbiamo ancora molte informazioni su iPhone 9. Per il momento, sembrerebbe che il design sia molto simile a quello di iPhone 8. Il resto della scheda tecnica potrebbe comprendere un display da 4,7 pollici, il ritorno del pulsante “Home”, il processore A13 (lo stesso di iPhone 11), 3 GB di RAM e 64/128 GB di memoria interna. Il device potrebbe essere lanciato già il prossimo mese, forse il 24 marzo 2020.

Apple iPhone 11, con 64 GB di memoria interna, è disponibile all’acquisto su Amazon, con uno sconto speciale. Lo trovate a questo indirizzo.