Apple

iPhone, cosa manca di più agli utenti?

Secondo un sondaggio, la funzionalità di cui hanno più nostalgia gli utenti iPhone è il sensore delle impronte digitali Touch ID e, gli stessi utenti, vorrebbero vederlo equipaggiata sul prossimo iPhone 13.

iPhone 13

Non è ormai segreto che, anche causa pandemia, chi è proprietario di iPhone vorrebbe avere a disposizione la doppia opzione di riconoscimento biometrico. Un po’ come avviene nella maggior parte dei telefoni Android che posseggono sensore delle impronte digitali e riconoscimento facciale bidimensionale.

iPhone 13

Per altro non è stato difficile scorgere nei mesi antecedenti parecchi utenti iPhone che, ogni qual volta dovevano sbloccare lo smartphone, abbassavano per un momento la mascherina. Questo problema, molte volte, portava a lasciar perdere il Face ID e all’immettere direttamente il proprio codice di sblocco.

Di recente Apple ci ha messo una pezza, aiutando l’identificazione del proprietario attraverso l’autenticazione con Apple Watch. Il punto è che non tutti gli utenti posseggono un Apple Watch e ancora, se no lo si avesse al polso, l’operazione non andrebbe comunque a buon fine.

Tornando al sondaggio, oltre all’incoronare come sogno nel cassetto il Touch ID per il prossimo iPhone 13, ci sono altri risultati interessanti:

  1. Touch ID – 32,68%
  2. iPhone 13 ad prezzo più basso – 20,84%
  3. Jack per cuffie da 3,5 mm – 13,56%
  4. 3D Touch – 9%
  5. Accessori nella scatola – 8,26%
  6. Costruzione in alluminio – 5,55%
  7.  Fotocamera al livello della scocca – 3,95%
  8. Un solo modello di iPhone all’anno – 3,7%
  9. Un iPhone più sinuoso – 2,47%

Abbiamo già parlato della possibilità che Apple stia effettivamente pensando di riportare il Touch ID su iPhone, fermo restando che dall’avvento di iPhone X ha sempre asserito che il Face ID fosse il futuro dell’autenticazione biometrica. Ma gli scenari sono cambiati e, se così sarà, l’azienda sarà abbondantemente perdonata per causa di forza maggiore.

Realme 8 Pro è uno degli smartphone migliori del momento. Con una fotocamera da 108 Megapixel e la tecnologia SuperDart che ricarica completamente la batteria in circa 30 minuti, avrete tutto ciò che vi serve.