Apple

iPhone SE (PRODUCT)RED, le vendite contribuiranno al fondo per il COVID-19

Le vendite del nuovo iPhone SE 2020 nella colorazione (PRODUCT)RED contribuiranno al fondo mondiale per il COVID-19. L’annuncio è stato fatto direttamente sul sito ufficiale dove si specifica che fino al 30 settembre il 100% dei ricavi degli acquisti dei prodotti (PRODUCT)RED verranno dati al Fondo globale COVID-19 fornendo supporto nei sistemi sanitari più toccati dall’epidemia, oltre a portare avanti i programmi per la lotta contro l’HIV e AIDS nell’Africa subsahariana.

La comunicazione qui riportata – nel momento in cui scriviamo – non appare sul sito italiano. È probabile che la pagina venga aggiornata nelle prossime ore. Vi terremo aggiornati se ci saranno cambiamenti. Apple collabora con (RED) da 13 anni ed è riuscita a raccogliere più di 220 milioni di dollari destinati ai progetti indicati in apertura. Insomma, acquistando un dispositivo nella colorazione rossa si contribuirà a una giusta causa oltre ad avere una variante cromatica accattivante.

Apple ha annunciato la seconda generazione di iPhone SE, nella giornata di ieri, come vi abbiamo raccontato nel nostro articolo dedicato raggiungibile tramite questo link. I preordini partiranno domani 17 aprile alle ore 14. iPhone SE 2020 sarà disponibile in tre colorazioni (White, Black e Red). Per acquistarlo si partirà da 499 euro per la versione da 64 Gigabyte di storage, che diventeranno 549 euro per quella da 128 Gigabyte e 669 euro per quella da 256 Gigabyte.

iPhone 11 nella versione con 64 GB di memoria interna è disponibile all’acquisto su Amazon tramite questo link.