Tom's Hardware Italia
Apple

iPhone Xs e Xs Max, riparabilità sufficiente secondo iFixit

iPhone Xs e Xs Max – arrivati oggi sul mercato – sono stati i protagonisti del teardown degli esperti di iFixit, il noto portale che mostra il grado di facilità di smontaggio e di riparabilità dei dispositivi. In questo caso, sono state evidenziate anche alcune differenze tra i due modelli. Gli ultimi arrivati in casa Apple […]

iPhone Xs e Xs Max – arrivati oggi sul mercato – sono stati i protagonisti del teardown degli esperti di iFixit, il noto portale che mostra il grado di facilità di smontaggio e di riparabilità dei dispositivi. In questo caso, sono state evidenziate anche alcune differenze tra i due modelli. Gli ultimi arrivati in casa Apple hanno ottenuto appena la sufficienza con un punteggio di 6 su 10 come quello ottenuto dal predecessore iPhone X.

Oltre alla diversa diagonale di display che salta all’occhio (5,8 pollici per l’uno e 6,5 pollici per l’altro), iPhone Xs Max presenta un Taptic Engine più grande e anche la scheda logica risulta maggiorata. Inoltre, uno dei connettori del display è stato posizionato nella parte inferiore del dispositivo. Un’altra differenza interessante riguarda la batteria. La batteria di iPhone Xs è costituita da un unico blocco a forma di L mentre la batteria del fratello maggiore si compone degli usuali due blocchi.

Schermata 2018 09 21 alle 20 31 16
Credit Image: iFixit

Per quanto riguarda invece il paragone con iPhone X, da un lato iFixit non ha trovato grandi differenze per quanto riguarda la resistenza all’acqua sebbene gli ultimi modelli abbiano ottenuto la certificazione IP68. Dall’altro lato, la dimensione del sensore grandangolare  è stata aumentata del 32%.

Leggi anche: iPhone Xs Max: unboxing e prime impressioni dal vivo

Il portale ha come sempre  valutato positivamente la riparazione della batteria – che rimane di facile accesso –  e la sostituzione del display, che non implica la rimozione della parte hardware del Face ID.  Gli esperti sottolineano inoltre come le misure adottate per rendere lo smartphone impermeabile complichino alcune riparazioni facilitando però quelle delle componenti danneggiate dall’acqua. La nota dolente rimane sempre quella dell’utilizzo del vetro anteriore e posteriore. Infatti, se il vetro dovesse rompersi sarà necessario rimuovere tutti i componenti e sostituire l’intera scocca.

Schermata 2018 09 21 alle 20 31 03
Credit Image: iFixit

Tutti questi elementi hanno fatto sì che a iPhone Xs e Xs Max fosse attribuito un voto di 6 su 10 sul grado di riparabilità. Insomma, nulla di più e nulla di meno rispetto a quanto ottenuto gli anni scorsi da iPhone  8 e Iphone X.


Tom's Consiglia

iPhone Xs e Xs Max possono essere acquistati a partire da oggi, venerdì 21 settembre. Potete accedere alle vendite a questo link.