Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Apple

iPhone Xs, ma quanto mi costi? Italia tra i Paesi più cari

iPhone Xs e Xs Max costano tanto, si sa. In Italia però i prezzi sono più alti all'interno della prima tornata di Paesi coinvolti nella vendita. In realtà, spulciando tra i vari Apple Store online, ci si rende conto come, dalle nostre parti, le cifre richieste siano più elevate di quasi tutte le nazioni della zona euro e non solo. 

Il fatto che in Italia i prezzi degli iPhone lievitino rispetto a quanto accade altrove non è certo una novità, soprattutto negli ultimi anni. Merito certamente dell'IVA al 22%, ma anche della tassa sulle memorie digitali, che sugli smartphone pesa in maniera progressiva con l'aumento della capacità d'archiviazione. Ecco dunque che i 1.689 euro richiesti per Xs Max da 512 Gigabyte sono composti da ben 310 euro di IVA e vari oneri di legge.

Schermata 2018 09 14 alle 12 31 13

Nel nostro Paese, le versioni base da 64 Gigabye dei nuovi iPhone top di gamma partono, rispettivamente, da 1.189 euro e 1.289 euro. Nel Regno Unito, al cambio, da 1.119,51 euro, in Cina da 1.083,98 euro, in Russia da 1.103,63 euro, negli Stati Uniti da poco più di 850 euro (in questo caso però si devono aggiungere tasse che possono variare tra il 5 e il 10%).

Leggi anche: iPhone Xs, Xs Max e Xr: manca l'effetto sorpresa

Certo, non è semplice fare un confronto oggettivo considerando la conversione monetaria. L'Italia rimane però al primo posto di questa particolare classifica anche allargando l'indagine ai Paesi della zona euro: in Germania si parte da 1.149 euro (come in Austria), in Francia, Spagna, Paesi Bassi e Beglio da 1.159 euro, in Portogallo, Finlandia e Irlanda da 1.179 euro. 

Schermata 2018 09 12 alle 20 40 53

Mancano all'appello Cipro, Estonia, Grecia, Lettonia, Lituania, Malta, Slovenia e Slovacchia, i cui prezzi non sono stati ancora resi disponibili. Molto probabile però che anche qui costino meno che in Italia, considerando quanto avvenuto in passato con le precedenti generazioni di iPhone. Attendiamo comunque conferme in merito.

Leggi anche: Dual-SIM iPhone XS inutilizzabile in Italia, per ora

C'è però un Paese della zona euro in cui conviene più di tutti acquistare le nuove creature Apple. Stiamo parlando del Lussemburgo, dove per la versione da 64 Gigabyte, sono necessari, rispettivamente, 1.120,68 e 1.217,39 euro, e ovviamente le cifre più basse si riflettono anche sui tagli di memoria superiori.

Schermata 2018 09 12 alle 20 39 59

In tutto questo, probabilmente il dato che più impressiona è il seguente: il Galaxy S9 e il P20 Pro, attuali smartphone di punta di Samsung e Huawei, possono essere acquistati attraverso Amazon a prezzi che si aggirano tra i 500 e i 600 euro. Insomma, le principali rivali di Apple propongono oggi , anche se indirettamente, dispositivi top di gamma a meno della metà delle cifre richieste dall'azienda di Cupertino.


Tom's Consiglia

Le prenotazioni di iPhone Xs e Xs Max sono partite oggi, 14 settembre. La disponibilità sul mercato è prevista a partire dal 21 settembre. Potete accedere ai preordini a questo link.