Android

Lenovo e Google insieme per gli smartphone Project Tango

Lo smartphone Project Tango è un po' più vicino a una realizzazione commerciale. Google ha infatti deciso di allearsi con Lenovo per realizzare un prodotto capace di mappare il mondo intorno a noi e avere coscienza di ciò che ci circonda. Il tutto sfruttando una serie di sensori, coprocessori e fotocamere. Il primo modello sarà disponibile questa estate e costerà meno di 500 dollari. 

L'annuncio fa seguito a un'anticipazione emersa alla fine di dicembre, e con ogni probabilità si tramuterà in una collaborazione simile a quella del programma Nexus, con Google che fornirà l'idea e il software, e Lenovo impegnata nella progettazione e realizzazione dell'hardware. Verosimilmente in futuro avremo uno smartphone Nexus basato su questo progetto e prodotto da Lenovo.

image00

Per l'occasione Google sta chiedendo agli sviluppatori di proporre applicazioni e giochi che sfruttino Project Tango e la tecnologia di realtà aumentata inclusa. Google selezionerà le idee migliori, le finanzierà e fornirà la consulenza necessaria per realizzarle. Le applicazioni risultanti faranno parte di quelle preinstallate sul dispositivo. C'è tempo fino al 15 febbraio per inviare la propria proposta, e Google risponderà entro il 15 marzo 2016.

Leggi anche: Google promuove Project Tango, non è più una scommessa

Chi è interessato dovrà fornire un modello dell'idea comprensivo di immagini, schermate e video dell'applicazione, documentazione testuale e grafica che presenti il prodotto, una descrizione della squadra e un profilo dell'azienda.

Come esempi di applicazioni, Google ne propone una di Lowe che serve a visualizzare nuovi elettrodomestici in cucina, per capire se e come staranno. Tra i giochi, Google segnale il Jenga virtuale di Schell Games. Oppure si può cercare ispirazione nella sezione speciale di Google Play.  

Motorola Moto X Style White 32GB Motorola Moto X Style White 32GB
Motorola Moto X Style Black 32GB Motorola Moto X Style Black 32GB