Android

Lenovo Vibe X3 certificato: le specifiche sono da top gamma

Del Lenovo Vibe X3 vi parlammo agli inizi di agosto, allorché il dispositivo apparve per la prima volta nel database di GFXBench. Ora, a distanza di un mese, il nuovo smartphone ha ricevuto la certificazione dall'ente cinese TENAA, con una bella sorpresa: gran parte delle specifiche sono superiori a quelle riportate ad agosto.

In particolare il Lenovo Vibe X3 sembra essere più grande, più potente e con una miglior fotocamera frontale. Mentre infatti GFXBench riportava la presenza di un SoC Qualcomm Snapdragon 808 con processore esa-core, dai documenti TENAA apprendiamo che in realtà sarà presente l'octa-core Snapdragon 810, più potente sulla carta, ma come sappiamo anche spesso affetto da problemi di surriscaldamento e conseguente throttling, con perdita di prestazioni.

Lenovo Vibe X3

Un'altra miglioria, anche qui relativa, riguarda lo schermo, che dovrebbe avere una diagonale da 5.5 pollici e non da 5 pollici, tuttavia la risoluzione dovrebbe essere sempre di 1920 x 1080 pixel, che significa da un lato avere una maggior quantità di spazio per visualizzare i contenuti e dall'altra una minor densità di pixel per pollice.

Un miglioramento oggettivo riguarda invece la fotocamera frontale, prima accreditata di un sensore da 7 Mpixel e ora di uno da 8.

Lenovo Vibe X3

Per il resto sembrerebbero confermati i 3 GB di RAM, i 32 GB di spazio per lo storage, espandibili tramite l'uso di schede microSD, la presenza del sensore biometrico per la lettura delle impronte digitali, la fotocamera posteriore da 21 Mpixel con flash dual LED, il modulo 4G-LTE e il sistema operativo Android 5.1.1 Lollipop con interfaccia proprietaria Lenovo Vibe UI.

Ora non resta che scoprirne data di esordio, prezzo e mercati di commercializzazione: continuate a seguirci, vi aggiorneremo non appena ci saranno novità.