Tom's Hardware Italia
Android

LG G5, le prime foto rivelano una doppia fotocamera

Un utente Reddit ha postato un'immagine che dovrebbe mostrare un dettaglio del futuro LG G5, in particolare il comparto fotografico posteriore, che sembra basato su una doppia fotocamera.

Dopo le anticipazioni di qualche settimana fa, il futuro LG G5 torna a far parlare di sé. Questa volta la fonte è un leaker di Reddit, noto come mobile_leaks, che sul popolare sito ha postato la foto di un particolare di quello che dovrebbe essere il prossimo top gamma dell'azienda coreana.

Ovviamente non sappiamo quanto il leaker sia credibile perché non è particolarmente noto, e la foto di per sé potrebbe mostrare qualsiasi smartphone, tuttavia, pur prendendo la notizie con le dovute cautele, accettando l'ipotesi che si tratti realmente dell'LG G5 si possono rilevare alcuni dettagli interessanti.

lg g5 leak

Il primo riguarda la fotocamera posteriore, mostrata proprio nella foto, perché come si può vedere si tratterebbe chiaramente di una soluzione dual camera. Quest'anno LG ha già fatto qualcosa del genere con il V10 ma sul frontale e non per la fotocamera principale, vedremo dunque eventualmente che novità porterà questa implementazione.

Le indiscrezioni che accompagnano lo scatto inoltre ci dicono che, a differenza di quanto emerso due settimane fa, il sensore non dovrebbe essere da 21 Mpixel ma dovrebbe essere doppio appunto, da 16 e 8 Mpixel, abbinato inoltre a un autofocus di tipo laser. Da 8 Mpixel invece dovrebbe essere anche al fotocamera frontale.

Nonostante il corpo dello smartphone sia poi evidentemente schermato da una qualche custodia, da alcuni fori si intravvede la già anticipata scocca unibody in metallo, soluzione che però dovrebbe precludere la possibilità di avere una batteria sostituibile. In compenso però LG dovrebbe mantenere il lettore di memorie microSD.

Novità anche per quanto riguarda il display, che non sarebbe da 5.5, 5.6 o 5.7 pollici ma da 5.3 pollici. Conferme infine per il SoC Snapdragon 820, i 3 GB di RAM e i 32 GB di memoria interna, mentre le voci di corridoio più recenti aggiungono anche la presenza di una porta USB C, di un emettitore a infrarossi, di uno schermo sensibile alla pressione e di un cardiofrequenzimetro. Nessuna parola invece per il precedentemente anticipato sensore biometrico per la scansione dell'iride.