Tom's Hardware Italia
Android

LG studia uno smartphone pieghevole, ecco i brevetti

Uno smartphone può trasformarsi in un tablet? Secondo LG è possibile e speriamo di vedere un progetto reale molto presto

LG potrebbe realizzare un dispositivo ibrido unendo le caratteristiche di smartphone e tablet. Questa notizia emerge grazie ad alcuni brevetti della casa coreana trapelati in questi giorni, in cui si fa ovviamente uso di schermi flessibili.

LG brevetto

Sfruttando questa possibilità, il display del dispositivo ibrido si potrà avvolgere intorno alla struttura. Sarà quindi possibile utilizzarlo in due modi distinti ma complementari. Nella modalità smartphone, il terminale sarà a tutti gli effetti un normalissimo telefono, con i relativi sensori di prossimità, il lettore di impronte digitali e la fotocamera.

lg foldable patent 2 840x326

Facendo scorrere il display e aprendolo come un libro, ci troveremo davanti ad un dispositivo del tutto nuovo. Infatti lo schermo raddoppierà di dimensioni, divenendo un tablet. I contenuti verranno adattati al nuovo schermo rendendo la navigazione web e non solo più comoda.

LG ha previsto vari modi di utilizzo della combinazione ibrida. Uno tra questi è la possibilità di ripiegare lo schermo in modo tale da mantenerlo sollevato per la fruizione dei contenuti multimediali. L'interfaccia utente varierà al variare delle posizioni di utilizzo. Infatti se usato nella modalità "cinema", appariranno in basso i comandi di avanzamento rapido.

lg foldable patent 3 840x255

Al momento però, escludendo questi brevetti non si conosce molto altro. Spesso le aziende ipotizzano e brevettano soluzioni futuristiche che non vedranno mai la luce. Il dispositivo ibrido di LG potrebbe essere uno di questi. Si spera che il terminale possa essere più di un semplice brevetto depositato come esercizio di stile, considerando che anche l'altra coreana Samsung ha in cantiere un progetto simile.