Android

LG V20, qualità audio su smartphone davvero al top

LG V20, il successore dell'innovativo LG V10, dovrebbe debuttare tra pochi giorni, agli inizi di settembre. Nel frattempo l'azienda coreana ha fatto sapere che lo smartphone avrà un comparto audio particolarmente curato e di qualità elevatissima, per la felicità degli audiofili, che troveranno in esso il partner ideale per ascoltare la propria musica preferita anche in mobilità, senza rinunciare alla qualità di un impianto Hi-Fi.

id525460

Già il precedente LG V10 utilizzava un DAC ESS Sabre, uno dei migliori in assoluto sul mercato. Il nuovo V20 però adotterà un nuovo modello, indicato genericamente come Quad DAC, in pratica un convertitore a quattro canali (i migliori ESS Sabre utilizzati in ambito Hi-Fi hanno 8 canali) a 32 bit, che innalzerà la qualità dell'ascolto a livelli mai uditi prima in ambito mobile.

Il DAC (Digital to Analog Converter) infatti è un componente essenziale per l'ascolto di musica digitale, perché è il chip che si occupa di convertire i dati digitali in suono analogico, per cui la sua qualità è fondamentale per una conversione il più corretta possibile dei bit in impulsi elettrici che faranno poi muovere i driver.

Unica controindicazione: LG avverte che, per sfruttare al meglio le qualità audiofile del nuovo LG V20, sarà necessario utilizzare le apposite cuffie cablate in dotazione, rinunciando quindi eventualmente a utilizzare quelle che si possiedono già.

Oltre alle caratteristiche audio comunque, da quanto è trapelato fino ad ora, anche le restanti caratteristiche tecniche dell'LG V20 non sembrano affatto male. Lo smartphone infatti dovrebbe anzitutto riproporre l'originale soluzione a doppio display del V10, con schermo principale di tipo IPS da 5.7 pollici con risoluzione 2K e schermo secondario, posto nella parte superiore, da 2.1 pollici.

All'interno invece molto probabilmente ci sarà il Qualcomm Snapdragon 820, affiancato da 4 o anche 6 GB di RAM e uno spazio di storage che andrà da 32 a 128 GB, espandibile tramite microSD. Una fotocamera posteriore da 21 Mpixel, con autofocus laser, stabilizzatore ottico d'immagine e HDR, una anteriore da 8 Mpixel, una batteria da 4000 mAh e Android 7.0 Nougat come sistema operativo dovrebbero completare la scheda tecnica.