Tom's Hardware Italia
Windows

Lumia 900 e 610 con Windows Phone anche in Italia

Lumia 900 e 610 sono pronti per l'Italia. Il primo arriverà a fine maggio, il secondo è disponibile da subito a 199 euro. Sono terminali Windows Phone che puntano a soddisfare le esigenze di due fasce d'utenza differenti.

Nokia ha annunciato che il Lumia 900 con Windows Phone sarà in vendita in Italia a partire dall’ultima settimana di maggio al prezzo di 599 euro IVA inclusa, nei colori bianco, ciano (turchese) e nero. Il Nokia Lumia 900 ha uno schermo ClearBlack AMOLED da 4,3 pollici con risoluzione 800 x 480 pixel ed è basato su piattaforma Qualcomm Snapdragon con system on chip single core APQ8055 da 1.4 GHz, affiancato da 512 MB di RAM e 16 GB di memoria interna. La scocca è in policarbonato e lo spessore del terminale è 11,5 mm.

La fotocamera posteriore è da 8 megapixel, con l’immancabile ottica Carl Zeiss (28mm f/2.2), che permette riprese a 720p e 30 fps, affiancata da una fotocamera frontale da un megapixel. La batteria è da 1840 mAh

La versione europea non ha connettività LTE. Recentemente l’azienda ha chiarito il modello nostrano ha un sistema di regolazione audio migliore ed è compatibile con il sistema satellitare russo GLONASS.

In merito al display, non c’è una copertura Gorilla 3D come quella del Lumia 800, ma è comunque presente il vetro rinforzato di Corning, solo che non è curvato per “mantenere l’equilibrio fra spessore e peso”. Infine, ha una fotocamera con messa a fuoco e bilanciamento colore ottimizzati, oltre a una batteria più capiente per supplire ai maggiori consumi della connessione HSPA+.

L’azienda inoltre annunciato che il Nokia Lumia 610 (terminale di fascia bassa Windows Phone) è disponibile da oggi in Italia al prezzo di 199 euro IVA inclusa. Il telefono è dotato di un system on chip single-core a 800 MHz, 256 MB di RAM e schermo LCD da 3,7″ con risoluzione 800 x 480 pixel.

La fotocamera posteriore è da 5 megapixel, lo spazio per l’archiviazione è di 8 GB e la batteria è da 1300 mAh. Ricordiamo che questo terminale è al centro di un “giallo” perché sembrerebbe  che Skype non funzioni adeguatamente l’applicazione di Skype, tanto che la divisione di Hong Kong di Nokia ne ha inibito il download dal Marketplace.