Tom's Hardware Italia
Android

Meizu M6 Note ufficiale con Snapdragon 625 e dual camera

Meizu ha presentato in Cina il nuovo smartphone di fascia media M6 Note, un dispositivo che ancora una volta sembra essere riuscito ad offrire una buona configurazione hardware a un prezzo tutto sommato accessibile.

Con un evento tenutosi in Cina, Meizu ha da poco sollevato i veli sul nuovo M6 Note, uno smartphone di fascia media che, come da tradizione della casa, sembra essere riuscito ancora una volta a coniugare una configurazione di tutto rispetto con prezzi abbordabili, almeno per il mercato cinese.

Tre le configurazioni previste, che differiscono tra loro per il quantitativo di RAM e spazio di storage. Esteticamente il Meizu M6 Note si presenta classico, nella sua scocca metallica, ma accurato, con lo schermo che non è di tipo borderless come si usa adesso, ma ha comunque cornici assai ridotte. Sul frontale è anche presente un tasto home con funzione di lettore di impronte digitali che, secondo il produttore, dovrebbe garantire uno sblocco particolarmente rapido, con un tempo di risposta di appena 0,2 secondi.

untitled

Il display ha una diagonale di 5,5 pollici e una risoluzione Full HD, ed è protetto da vetro 2.5D. Sotto la scocca invece troviamo un SoC Snapdragon 625 con CPU octa core da 2 GHz e GPU Adreno 506, affiancato da 3 o 4 GB di RAM e spazio di archiviazione pari a 16, 32 o 64 GB, espandibile tramite microSD.

Non mancano i moduli LTE, Wi-Fi 802.11 ac, Bluetooth 4.1 e A-GPS, mentre la batteria è da 4000 mAh, con supporto alla ricarica rapida. Il sistema operativo al momento del lancio sarà Android 7.1.2 Nougat con l'interfaccia proprietaria FlyMeOS, ma sicuramente il dispositivo sarà aggiornato ad Android Oreo. Lo smartphone misura 154,6 x 75,2 x 8,35 mm e pesa 173 g.

Meizu M6 Note 1 1024x535

Interessante, almeno sulla carta, la fotocamera posteriore, dotata di sensore principale Sony IMX362 da 12 Mpixel e obiettivo con apertura f/1.9 con lenti a 6 strati. L'obiettivo secondario invece ha un sensore Samsung 2L7 da 5 Mpixel e un obiettivo con apertura focale f/2.0, il tutto coadiuvato da un quad flash LED dual tone. La fotocamera anteriore invece è da 16 Mpixel, con apertura focale di 2,0 e lenti a 5 strati.

Il Meizu M6 Note sarà venduto in tre varianti di colore, nera, blu e oro, a partire dal prossimo 2 settembre, a un prezzo di 1099 yuan (circa 140 euro), nella versione da 3-16 GB, 1299 yuan (circa 166 euro), in quella da 3-32 GB e 1699 yuan (circa 217 euro) per l'allestimento top gamma da 4-64 GB.


Tom's Consiglia

Se non avete voglia di attendere la disponibilità del nuovo Meizu M6 Note potete sempre ripiegare sull'attuale M5 Note, uno smartphone ancora valido che può essere reperito a un prezzo interessante.