Android

Mettete al sicuro le vostre conversazioni con Silent Circle Blackphone 2

Silent Circle è un'azienda diventata improvvisamente nota a gennaio dello scorso anno, facendo esordire il suo primo smartphone, il Blackphone, dotato di tecnologie di cifratura delle conversazioni e pensato per tenere le proprie telefonate al sicuro da orecchie indiscrete (noi preferiamo pensare che sia indirizzato ai manager di multinazionali che non vogliono far intercettare alla concorrenza informazioni sull'ultimo prodotto, ma è inquietante pensare che qualsiasi malintenzionato possa usarlo).

Ora è venuto il momento della seconda generazione, Blackphone 2, presentato lo scorso luglio e reso finalmente disponibile sul mercato, al prezzo di 799 dollari.

Come sempre la cifratura delle conversazioni costituisce la base di questo particolare smartphone ma l'azienda ha anche assicurato che sarà in grado di far fronte a qualsiasi bug di sicurezza entro 72 ore dalla sua scoperta.

blackphone 2 official 02a 1800x1200

Per quanto riguarda lo smartphone in sé invece, il Blackphone 2 utilizza Silent OS, una versione personalizzata di Android, che mira come sempre a fornire una sicurezza più elevata per l'utente finale.

La scheda tecnica del dispositivo riporta poi la presenza di un display Full HD da 5.5 pollici, di un SoC Qualcomm con processore octa-core, 3 GB di RAM, 32 GB di spazio interno per lo storage espandibile tramite schede microSD, modulo 4G-LTE, fotocamera principale con sensore BSI da 13Mpixel, fotocamera anteriore da 5 Mpixel e batteria da 3060 mAh con supporto alla tecnologia di ricarica rapida Qualcomm Quick Charge 2.0.