Android

Microsoft, il prossimo smartphone sarà basato su Android?

Microsoft sembra intenzionata ad accantonare l'ipotesi di lanciare il tanto chiacchierato Surface Phone e favorire lo sviluppo di un dispostivo Android in grado di contare, ugualmente, su un buon quantitativo di app e servizi dell'azienda di Redmond. Dunque, dopo il tentativo poco felice datato 2014 e riguardante il Nokia X, il gigante statunitense sembra volerci riprovare con il robottino verde.

L'indiscrezione trapela da un'intervista tra un dipendente di un Microsoft Store e un giornalista di Windows Latest, rivista molto vicina alla vicende dell'azienda. L'addetto alle vendite dello store si è mostrato molto sicuro nell'affermare che i piani del colosso di Redmond relativi alla commercializzazione di dispositivi mobili basati su Android, non siano soltanto una voce.

229674

Non più, quindi, Windows Phone nel futuro di Microsoft, bensì l'esigenza di legarsi al robottino verde per sviliuppare qualcosa di maggiormente affidabile e collaudato. Ecco dunque il rientro in scena di Android, che rappresenterebbe uno dei tentativi più importanti e decisivi da parte dell'azienda americana di rilanciarsi sul mercato smartphone.

Leggi anche: Microsoft, Windows 10 e la nuova era nel mercato smartphone

Come sempre in questi casi, è bene ricordare come si tratti di rumors ed indiscrezioni, che vanno inevitabilmente prese con le pinze. Anche perchè bisognerà valutare quello che accadrà con Windows 10 basato sui processori ARM. Insomma, una situazione complessa, dalla quale molto dipenderà in merito alla posizione di Microsoft all'interno del mercato smartphone.


Tom's Consiglia

Xiaomi Redmi 5 Plus è uno smartphone caratterizzato da un ottimo rapporto qualità prezzo. Equipaggiato con lo Snapdragon 625 accoppiato a 4 GB di RAM e a 64 GB di storage, è disponibile all'acquisto attraverso Amazon a meno di 200 euro. Lo trovate a questo link.