Windows

Microsoft Surface Pro 7+ ufficiale: Intel Core di 11a generazione per il mondo business

Microsoft ha annunciato Surface Pro 7+, un nuovo modello o meglio un nuovo sviluppo della famosa gamma di Surface Pro 2-in-1. Il dispositivo non fa dunque alcun passo avanti nella denominazione, se non l’aggiunta del +, in quanto non si tratta di un vero e proprio nuovo prodotto. Microsoft ha deciso di indirizzare questo modello esclusivamente agli utenti business ed al settore educational.

Dal punto di vista estetico non cambia praticamente nulla, considerato che la scocca esterna rimane praticamente la stessa vista sui Surface Pro 7, con l’iconico kickstand posto sul retro e tratto distintivo della serie. Confermato anche lo schermo touch da 12,3 pollici così come non ci sono state variazioni anche tra le porte implementate sul dispositivo, con la presenza delle porte di tipo USB Type-A e USB Type-C, assieme al lettore per le schede MicroSD per la versione standard, nella variante LTE trova posto invece il lettore per le schede SIM. Le differenze e le novità più importanti le troviamo invece sotto la scocca con l’integrazione dei processori Intel Core Tiger Lake di undicesima generazione e con diverse versioni, Core i3, Core i5 e Core i7. La scelta della RAM può raggiungere i 32GB mentre per la capacità della SSD può raggiungere 1TB.

Altra novità riguardano la batteria, che è stata rivista ed aumentata dal punto di vista della capacità, raggiungendo i 50Wh che unita alle performance offerte dai processori Intel Tiger Lake consente di raggiungere, almeno secondo il produttore, un’ottima autonomia, pari a circa 15 ore. Per tutti coloro che amano mettere mano direttamente alle componentistiche interne dei dispositivi elettronici, farà sicuramente piacere sapere che come sui Surface Laptop 3, viene data la possibilità anche sul Surface Pro 7+ di poter accedere direttamente alla SSD interna così da poterla sostituire, in base alle proprie necessità o all’utilizzo nel tempo.

Il Microsoft Surface Pro 7+ arriva in commercio, con le vendite che partiranno il prossimo 15 gennaio dagli USA, per poi arrivare anche sul mercato italiano. La versione solo Wi-Fi standard parte da 1.049 euro mentre per chi ha la necessità o vuole acquistare la variante con LTE si raggiunge quota 1.399 euro.

Il Microsoft Surface Pro 7 nella configurazione base è in offerta, con uno sconto di oltre il 15% su Amazon. Lo trovate a questo link.