Android

Coronavirus, su Telegram il canale ufficiale del Ministero della Salute

Il Ministero della Salute ha aperto su Telegram il proprio canale ufficiale. L’iniziativa è stata avviata il 31 marzo, senza grandi annunci e in piena emergenza sanitaria Coronavirus, con l’obiettivo di offrire notizie affidabili e verificate. Dagli organi del governo alle Organizzazioni sanitarie passando per le piattaforme social, tutti si stanno impegnando nel contrastare non solo l’epidemia ma anche la diffusione della disinformazione.

In più occasioni, ci siamo occupati delle iniziative messe in atto per dare ai cittadini degli strumenti rapidi e affidabili per informarsi. WhatsApp – per esempio – in collaborazione con Pagella Politica ha reso disponibile in Italia Facta, un servizio per verificare la veridicità delle notizie ricevute tramite l’app di messaggistica istantanea.

Sul canale Telegram del Ministero della Salute, in pratica, vengono condivise le informazioni diffuse sul sito ufficiale e tramite gli account social ufficiali quali Facebook e Twitter. Gli aggiornamenti sono quotidiani e riportano i dati della Protezione Civile sul numero di nuovi contagi, di deceduti e di guariti; notizie sulla situazione ospedaliera e molto altro. Non mancano infine consigli su un corretto stile di vita in questo periodo di emergenza e segnalazioni di fake news.

Per iscrivervi al canale ufficiale, basterà accedere attraverso questo link da web o attraverso l’app di Telegram sul vostro smartphone. Qualora non la utilizzaste ancora, potete scaricarla tramite l’app store installato sul vostro dispositivo (Play Store, App Store e AppGallery).

Amazfit Stratos 3 è uno dei migliori dispositivi per allenarsi a casa. Lo potete acquistare su Amazon tramite questo link.