Android

Netflix testa la velocità di riproduzione su smartphone Android

Netflix sta testando la gestione della velocità di riproduzione su smartphone Android. Come segnalato dai colleghi di Android Police, la famosa piattaforma di streaming multimediale ha cominciato a testare la funzione dando ad alcuni utenti la possibilità di scegliere tra diverse velocità di riproduzione. L’utente può decidere tra 5 diverse velocità partendo da 0,5x fino ad arrivare a 1,5x a intervalli di 0,25x.

Con questa novità, Netflix si adegua ad altri servizi che consentono già di effettuare una tale scelta. Ad ogni modo, considerando la larga diffusione della piattaforma si tratta di una funzione che potrebbe ritornare utile in molte occasioni. Pensiamo, per esempio, a chi desidera apprendere una lingua straniera guardando serie TV in lingua originale. Utilizzando la riproduzione a velocità 0,5x, l’utente ha la possibilità di ascoltare lentamente captando meglio ciò che viene detto.

Credit - Android Police

Sulla base delle segnalazioni, pare che il test sia attualmente attivo solo sui dispositivi Android. Tuttavia, non è escluso che la funzione sia approdata anche su altre piattaforme come iOS o Android TV.

Per il momento, ci sono ancora pochi rapporti a riguardo e le segnalazioni sono scarse. È probabile, dunque, che si tratti di un test effettuato lato server limitato a una stretta cerchia di utenti. Non ci resta che attendere i prossimi giorni per capire se Netflix deciderà di renderla disponibile per tutti.

Samsung Galaxy S10+ è disponibile in sconto su Amazon. Lo trovate a questo link.