Tom's Hardware Italia
Windows

Nokia: Lumia 1320 Batman e forse altre sorprese in cantiere

Nokia è quasi pronta a svelare una nuova gamma di prodotti Windows Phone, un tablet Windows RT e forse anche qualcos'altro. Raggruppiamo alcune delle ultime indiscrezioni sull'evento del 22 ottobre.

L'evento del 22 ottobre di Nokia si preannuncia davvero ricco di novità. Non solo un phablet (Lumia 1520 da 6 pollici) e un tablet Windows RT (Lumia 2520), ma anche un terminale nome in codice Batman che dovrebbe arrivare sul mercato come Lumia 1320. Questo prodotto dovrebbe inserirsi in una fascia di mercato appena superiore a quella del Lumia 625, anche perché avrà uno schermo di "grandi dimensioni". Non è nota esattamente la dimensione, ma il Lumia 625 ha un display da 4,7 pollici, quindi si può pensare a un 5 pollici.

Lumia "Batman"

Sul fronte hardware si preannuncia simile se non identico al predecessore, anche per via della fotocamera posteriore da 5 megapixel e quella anteriore di tipo VGA. "Sebbene si tratti di un dispositivo di fascia bassa, Nokia ha intenzione di offrirlo con la nuova applicazione Nokia Camera che combina le funzioni Pro e Smart Cam", scrive The Verge.

Ci si aspetta anche un rinnovamento del Lumia 520, il terminale Windows Phone più venduto, che sarà presentato sotto forma di Lumia 525. Dovrebbe integrare un chip dual-core da 1 GHz con GPU Adreno 305 e uno schermo di dimensioni imprecisate con risoluzione di 800 x 480 pixel. Si tratta di un prodotto cruciale per le quote di mercato, soprattutto in quei paesi dove gli operatori non offrono terminali in abbonamento.

Infine, curioso notare come nell'immagine pubblicata da Nokia e visibile qui sopra sia presente anche quello che sembra un portatile Windows 8, o al massimo un ibrido. Quasi un deja vù visto che in passato l'azienda finlandese era entrata nel mondo dei portatili con il netbook Nokia Booklet, bello, ma costosissimo e perciò fallimentare. C'è quindi una grande sorpresa in vista? O forse Nokia ci sta solo dicendo che potremo vedere l'evento in streaming ovunque vogliamo? Non resta che attendere poco più di una settimana per avere il quadro completo.