Tom's Hardware Italia
Windows

Nokia Lumia 510: schermo da 4 pollici e Windows Phone 7.5

Nokia ha presentato il Lumia 510. Si tratta di uno smartphone di fascia bassa con caratteristiche hardware in comune con il Lumia 610 ma dotato di uno schermo più grande. Un prodotto indirizzato a un pubblico giovane e senza troppe pretese.

Il Lumia 510 è il nuovo smartphone di fascia bassa con Windows Phone 7.5 di Nokia. Si tratta di una versione leggermente ritoccata del Lumia 610, che abbiamo provato e recensito a questo indirizzo, destinata a un pubblico giovane e non troppo esigente.

La piattaforma hardware sfrutta un SoC single core Qualcomm MSM7227A a 800 MHz con GPU Adreno 200 e 256 MB di RAM. È compatibile con reti HSPA, WiFi-n, e connessioni Bluetooth (presente solo nella versione 2.1+EDR). La memoria interna è da 4 GB e non si può espandere tramite micro SD. Tuttavia segnaliamo che si possono sfruttare 7 GB di spazio online gratuito offerto dal servizio Microsoft Skydrive.

Lo schermo è da 4 pollici ed è di tipo LCD con una risoluzione di 800×480 pixel (233 PPI). È presente solo la fotocamera posteriore, un modello da 5 MP in grado di registrare video a una risoluzione massima VGA (640×480 pixel), non dotato di lente Carl Zeiss.

Il Lumia 510 misura 120,7 x 64,9 x 11,5 mm e ha un peso di 129 grammi, mentre la batteria è da 1300 mAh. Nel corso dei prossimi mesi sarà aggiornabile a Windows Phone 7.8. Nonostante il nome, si presenta con caratteristiche hardware identiche al Lumia 610.

La differenza tra i due è la dimensione dello schermo, pari a 3,7 pollici nel 610. Un display più grande potrebbe attrarre maggiormente coloro che vogliono provare uno smartphone con Windows Phone ma secondo cui il Lumia 610 ha dimensioni troppo ridotte.

###old1900###old

Il Lumia 510 debutterà il mese prossimo in India e Cina in cinque colorazioni: blu, rossa, bianca, gialla e nera. Una scelta, quella di Nokia, per catturare mercato in paesi in via di sviluppo e in questo modo frenare la caduta delle vendite di terminali Lumia (Le vendite di Nokia Windows Phone in calo del 28 percento), con le soluzioni Windows Phone 8 in arrivo molto attese, ma di fascia decisamente più alta. Il terminale dovrebbe arrivare a circa 199 dollari negli Stati Uniti, mentre per lo "sbarco" sul mercato italiano dovremo attendere il 2013.