Tom's Hardware Italia
Windows

I modelli in breve

Pagina 3: I modelli in breve
Dal Lumia 520 al Lumia 920, ci sono tanti Lumia Windows Phone tra cui scegliere in una fascia di prezzo non troppo ampia. Quale, o quali, scegliere?

I modelli in breve

Vediamo di seguito i principali pregi e difetti dei vari modelli.

  Lumia 625

È il modello più recente, ha un SoC dual core più aggiornato rispetto agli altri terminali, ma sempre 512 MB di memoria RAM. La memoria interna è di 8 GB, con possibilità d'installare una scheda Micro SD. Lo schermo è uno dei più grandi, cioè 4.7", ma la risoluzione è limitata a 800×480 pixel. È un modello LCD IPS. La fotocamera è da 5 megapixel, mentre quella anteriore è VGA. La connettività è completa e condivisa con gli altri modelli, ma il Lumia 625 è LTE. La batteria è da 2000 mAh.

Lumia 625 segue il trend degli ultimi tempi, adottando uno schermo grande da 4.7", e offre connettività a banda larga LTE, assieme a una batteria da 2000 mAh. È però uno dei più cari del lotto, a poco meno di 300€. In meno di una settimana – dal momento della creazione alla pubblicazione di questo articolo – il prezzo di questo modello è sceso di oltre 50 euro. Ora si può trovare a circa 240-250 euro.

  Lumia 620

Se consideriamo il nome del modello, potremmo essere indotti a pensare che le differenze rispetto al Lumia 625 siano veramente limitate. Il SOC MSM8277 è pressoché identico al MSM8930 del Lumia 625, è solo leggermente più lento ma, soprattutto, non supporta la connettività LTE. Lo schermo è di quasi un pollice più piccolo, 3,8" contro i 4.7" del Lumia 625, mentre la registrazione video avviene alla massimo risoluzione 720p, mentre il 625 può registrare in 1080p. Il 620 è però dotato di connettività NFC, mentre la batteria è molto più piccola, cioè 1300 mAh contro i 2000 mAh del 625.

Le differenze come vedete sono sostanziali, diversamente da quanto si possa essere indotti a credere. Tutte le limitazioni costa circa 100 euro in meno. L'unica eccezione è la presenza dell'NFC, non presente stranamente sul modello di fascia superiore.

  Lumia 720

Il 720 condivide la piattaforma hardware con il Lumia 620, così come la memoria RAM e lo spazio di archiviazione, condivisi tra i tre terminali visti finora. Lumia 620, 625 e 720 possono però contare su uno slot MicroSD per ampliare la memoria. Lo schermo è da 4.3", una dimensione intermedia tra 620 e 625, sempre LCD e dalla risoluzione di 800 x 480 pixel, ma di qualità un po' superiore.

Una differenza sostanziale è la fotocamera, che per il 720 è un modello da 6.7 megapixel con ottica Zeiss, mentre nel caso del 620 e 625 è un modello più classico da 5 Mpx. Peccato che il 720, come il 620, è limitato nella registrazione video alla risoluzione 720p. Un po' migliore la fotocamera anteriore, mentre la connettività non è LTE. Il Bluetooth è di tipo 3.0, ed è presente l'NFC. La batteria è da 2000 mAh, come per il 625.

Il prezzo, come la dimensione dello schermo, è a metà tra 620 e 625, cioè di circa 250 euro.

  Lumia 520

È il Lumia, e anche il Windows Phone, meno costoso disponibile sul mercato. Per circa 130 euro avrete lo stesso SoC del Lumia 620 o del Lumia 720, stessa memoria e spazio di archiviazione, uno schermo da 4", quindi leggermente più grande di quello del 620, ma con la stessa risoluzione di 800 x 480 pixel condivisa da tutti i modelli visti finora, così come la stessa fotocamera da 5 megapixel.

In questo caso però non avrete il flash LED e nemmeno la fotocamera anteriore. La registrazione video è limitata alla risoluzione 720p, non è LTE e la batteria è di 1430 mAh. Per quanto riguarda la connettività è completo e alla pari dei fratelli maggiori.

  Lumia 820

Può sembrare strano vedere a confronto con questi terminali il Lumia 820, venduto al momento della presentazione a 499€. Oggi si può trovare a 260€ circa, praticamente meno del Lumia 920 e poco più del Lumia 720.

Il SoC è il MSM8960 che funziona a una velocità superiore, ha un controller grafico di generazione precedente ma comunque più veloce e un controller di memoria, sulla carta, in grado di fare meglio. La RAM passa da 512 MB a 1 GB, mentre lo spazio di archiviazione è ancora fisso a 8 GB. Lo schermo è da 4.3", quindi una dimensione intermedia, la risoluzione è sempre di 800×480 pixel, ma si tratta di un AMOLED ClearBlack, in grado di riprodurre colori più contrastati e ricchi.

La fotocamera è di fascia alta tra i modelli qui considerati, un modello da 8 megapixel con ottica Zeiss, accompagnata da un doppio LED come flash. Registra video Full HD e ha una fotocamera secondaria frontale VGA. Connettività completa, da LTE all'NFC.

La batteria è da 1600 mAh, con ricarica wireless fornita da un’apposita cover.

  Lumia 920

Chiudiamo il cerchio con il Lumia 920, che sembra ancora più strano vederlo qui considerando il prezzo iniziale di 599€. Oggi si può acquistare a poco più del Lumia 820, cioè a circa 300 euro. La piattaforma hardware è la stessa del Lumia 820, così come memoria e controller grafico. Cambia però il design che non prevede uno slot Micro SD, ma la memoria di base è di ben 32 GB.

Lo schermo è tra i più grandi, da 4.5", di tipo LCD ClearBlack, con motore PureMotion HD+ e risoluzione superiore a tutti gli altri, cioè 1280×768 pixel. Anche la fotocamera è superiore, un modello PureView da 8.7 Mpx, in grado di catturare video a risoluzione Full HD. La fotocamera anteriore è da 1.2 Mpx, e permette di registra video a 720p. Connettività completa e batteria da 2000 mAh, con ricarica wireless.