Android

Nokia, ritorna lo storico sodalizio con ZEISS

I prossimi smartphone Nokia utilizzeranno lenti ZEISS per le fotocamere. Ad annunciarlo è la stessa HMD Global attraverso Arto Nummela, CEO della società. Ritorna dunque la partnership che ha contribuito agli anni d'oro dell'azienda finlandese, riuscendo spesso a essere determinante nelle prestazioni fotografiche dei vari telefoni cellulari. Un'operazione che però ha anche risvolti in termini d'immagine.

Nokia ZEISS

"Collaborare con ZEISS ci permetterà di offrire la miglior esperienza possibile ai nostri utenti. Vogliamo che i nostri clienti non abbiamo a disposizione solo una grande fotocamera, ma che possano scattare foto in grado di ridefinire gli standard qualitativi. Questo sarà possibile co-sviluppando il comparto fotografico con ZEISS", ha dichiarato Arto Nummela.

Parole che non lasciano spazio ad interpretazioni, chiarendo come la collaborazione sarà profonda come in passato e non semplicemente di facciata. In tal senso, è utile ricordare come questa partnership sia stata in grado di far compiere un vero salto di qualità, in ambito fotografico, ad un'intera generazione di feature phone, senza dimenticare prodotti più recenti come il Lumia 1020 (con l'iconica fotocamera da 41 MP).

Leggi anche: Nokia e Xiaomi, una partnership per conquistare il mercato

Certo, all'epoca Nokia poteva contare su una divisione ricerca e sviluppo di primissimo ordine, successivamente svuotata dall'acquisizione da parte di Microsoft. È evidente dunque come questo rinnovato sodalizio con ZEISS avrà bisogno di tempo per poter portare effetti apprezzabili su quelli che saranno i prossimi smartphone dell'azienda finlandese.

Nokia ZEISS

Di contro si tratta di un'importante ritorno d'immagine. Una delle grandi perplessità che si è generata attorno all'operazione di HMD Global di rilanciare il brand Nokia è stata proprio quella di riuscire o meno a recuperare i tratti distintivi che hanno determinato il successo dell'azienda finlandese durante gli anni d'oro.

Leggi anche: Nokia 3310 edizione 2017 potrebbe presto avere compagnia

In tal senso, poter contare nuovamente sulla collaborazione con ZEISS rappresenterà un colpo importante in relazione all'appeal da esercitare sui clienti. L'ennesima dimostrazione di come la strategia di HMD Global sia basata su un progetto strutturato seriamente, nel quale l'effetto nostalgia rappresenta un elemento centrale in ottica marketing.

Nokia ZEISS

Una situazione coerente con quanto dichiarato dalla stessa HMD Global nella giornata di ieri, in merito alla possibilità di lanciare nuove edizioni di altri modelli storici Nokia, visti i risultati ottenuti con il 3310 2017. Insomma, con Lenovo che ha recentemente rilanciato il marchio Motorola, il mercato della telefonia potrebbe presto riacquistare alcuni degli storici protagonisti. 


Tom's Consiglia

Il Huawei P10 Lite è la versione depotenziata dell'attuale top gamma dell'azienda cinese. È caratterizzato da 4 GB di RAM, display Full-HD e un ottimo rapporto qualità/prezzo.