Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Android

Nokia7.1 ufficiale: in Italia a partire da 359 euro

HMD Global ha alzato il sipario su Nokia 7.1, lo smartphone con il quale l'azienda finlandese intende conquistare la fascia media del mercato dominata dai produttori cinesi come Xiaomi e Huawei. Partendo dal design, il dispositivo si presenta con i bordi abbastanza ridotti ad eccezione di quello inferiore – dominato dal marchio Nokia – che risulta un po' più pronunciato.

La particolarità di Nokia 7.1 è tutta nel display da 5,88 pollici con risoluzione Full HD+ realizzato per la prima volta con tecnologia PureDisplay che supporta lo standard HDR10 in grado di migliorare la fruizione di contenuti multimediali grazie a un contrasto più elevato. L'azienda inoltre non rinuncia al tanto chiacchierato notch, seguendo la moda lanciata da iPhone X.

HMD Global Nokia 7 1 Midnight Blue Front and Back 500x500

Lo smartphone si presenta con a bordo il SoC Snapdragon 636 accoppiato a 3 o 4 GB di RAM e 32/64GB di memoria interna espandibile tramite microSD fino a 400GB. La parte grafica è affidata alla GPU Adreno 509 mentre la piattaforma software ad Android 8.1 Oreo in versione stock.

Gli utenti riceveranno presto anche l'aggiornamento all'ultima major release Android Pie. Il comparto fotografico si compone di una dual camera posteriore a marchio ZEISS con sensore RGB principale da 12MP con apertura f/1.8 coadiuvato da un secondo da 5MP e apertura f/2.4. Frontalmente, una sola camera da 8MP con apertura focale f/2.0.

794359

La connettività è assicurata dai moduli WiFi 802.11 ac, 4G LTE, Bluetooth 5, GPS e NFC. Non mancano il jack audio da 3,5mm , la porta USB Type-C e il sensore biometrico posto sulla back cover. Sotto la scocca in vetro e alluminio una batteria da 3.060 mAh con supporto alla ricarica rapida.

Nokia 7.1 sarà disponibile in Italia nell'unica variante cromatica Gloss Midnight Blue dal 15 ottobre a partire da 359 euro. Mentre i preordini partono domani 5 ottobre presso il Nokia Temporary Store di Scalo Milano,  Amazon, Mediaworld e i punti vendita Expert.