Apple

Non collegate iPhone a questa rete Wi-Fi!

Il 21 e 22 giugno ci sarà l’Amazon Prime Day, due giorni ricchi di offerte e sconti a tempo limitato! Per non perderne nemmeno una, date uno sguardo alla nostra pagina dedicata

Se state utilizzando un iPhone, c’è una rete Wi-Fi a cui dovete fare molta attenzione perché in grado di disattivare le funzionalità di rete del vostro smartphone. Il bug non si risolve nemmeno con un riavvio del dispositivo e c’è una sola soluzione al problema causato.

Apple iPhone 12 / Mini

Utilizzatori di iPhone, al rapporto: è stato scoperto un fastidioso bug in grado di rendere inutilizzabili le funzionalità di rete wireless del vostro smartphone prediletto. È raccomandata la massima attenzione quando decidete di connettervi utilizzando il Wi-Fi a delle reti dal nome decisamente inusuale.

Il bug è stato trovato dal ricercatore di sicurezza Carl Schou, il quale ne ha condiviso i dettagli su Twitter. Schou ha spiegato che dopo essersi unito alla rete “%p%s%s%s%s%n“, il suo iPhone ha permanentemente disabilitato le funzionalità Wi-Fi. Secondo i colleghi di 9to5Mac, il bug colpisce anche gli iPad, così come i servizi come AirDrop. I dispositivi non sono in grado di connettersi alle reti Wi-Fi anche dopo essere stati riavviati o aver cambiato l’SSID dell’hotspot.

Schou non ha rivelato il modo in cui questo bug è stato scoperto, tuttavia è stato confermato da alcuni altri utenti coraggiosi che hanno deciso di provare in prima persona. Sembra che gli utenti Android non siano colpiti da questo problema e riescano invece a connettersi alla rete “%p%s%s%s%s%n” senza alcuna difficoltà.

Nel caso vi fosse capitato di cadere vittime di questo bug, molto improbabile nella vita di tutti i giorni se dobbiamo essere onesti, la soluzione è abbastanza semplice. Per ripristinare la connettività Wi-Fi dopo esservi collegati alla rete “%p%s%s%s%s%n” vi basterà resettare le impostazioni di rete del dispositivo Apple colpito seguendo queste semplici istruzioni:

  • Aprite le Impostazioni
  • Recatevi nella sezione Generali > Ripristino
  • Selezionate la voce Ripristino delle impostazioni di rete

Questo eliminerà tutte le reti Wi-Fi memorizzate nel vostro dispositivo, dovrete quindi ricollegarvi manualmente ad ogni singola rete wireless a cui prima l’iPhone o l’iPad si collegavano automaticamente.

Per quanto riguarda il motivo alla base del bug, la teoria più accreditata sembra essere che si tratti di un problema di parsing dell’input che fa pensare ad iOS che i caratteri che seguono il segno di percentuale siano uno specificatore di formato di stringa. Alcuni credono che questo potrebbe portare alla corruzione della memoria, il che porterebbe il watchdog di iOS ad eliminare il processo e a sua volta la funzionalità Wi-Fi.

Nonostante non si trovino reti Wi-Fi chiamate “%p%s%s%s%s%s%n” ogni giorno, è meglio rimanere vigili su qualsiasi rete con un segno di percentuale, o per lo meno simile a questa, fino a quando Apple non risolverà il problema con un aggiornamento software.

Il nuovo iPhone SE versione 2020 da 64GB è attualmente disponibile su Amazon in sconto a soli 479,00 euro, non fatevelo scappare!