Tom's Hardware Italia
Android

Nonna diventa allenatrice e scopre i benefici di Pokémon Go

In Giappone una nonna riceve uno smartphone e inizia a giocare a Pokémon GO, scoprendo i benefici salutari dell'app. Intanto secondo una ricerca il videogioco potrebbe aumentare l'aspettativa di vita delle persone.

Mentre Niantic festeggia Halloween con un evento globale in Pokémon Go, l'applicazione virale di Nintendo torna alla ribalta delle cronache per un fatto curioso. Pokémon Go

Abbiamo riportato molto spesso le notizie che parlavano dei risvolti negativi dell'applicazione virale di Nintendo, oggi però siamo qui per parlarne dei benefici.

Leggi anche: Pokémon Go disponibile in Italia, il mondo sta impazzendo

È quanto ci insegna la vicenda avvenuta in Giappone, dove una nonna riceve uno smartphone con sopra installato Pokémon GO. L'anziana signora, a cui vengono spiegate le meccaniche di gioco, è completamente rapita dall'applicazione tanto da cambiare drasticamente la propria routine quotidiana e quella dei suoi amici coetanei. Sì, perché l'esperienza le è piaciuta tanto da coinvolgere anche i suoi amici a provare il gioco.

I risvolti positivi della vicenda sono però altri, e cioè che l'app ha spinto i signori anziani a uscire all'aria aperta e muoversi di più, portandoli a migliorare la propria salute e ad avere gambe più forti, come hanno dimostrato le visite mediche. Se da un lato questa vicenda ha fatto felici i medici, dall'altro, però, le lunghe passeggiate a caccia dei mostri tascabili hanno fatto preoccupare non poco le famiglie degli anziani, al punto che alcune erano in procinto di chiamare la polizia.

Pokémon GO

Ad accompagnare la curiosa notizia proveniente dal Sol Levante c'è una nuova ricerca, che dice che giocando regolarmente a Pokémon Go l'aspettativa di vita dell'utilizzatore potrebbe estendersi di 41 giorni. Se quindi la storia della nonnina non vi avesse convinto, in soccorso arriva lo studio condotto dai ricercatori dell'Università di Stanford e di Microsoft, che hanno quantificato i benefici salutari dell'app.

La ricerca è stata condotta monitorando l'attività di quasi 32 mila utenti per tre mesi con il fitness tracker Microsoft Band. Lo studio ha scoperto che il gioco ha incrementato in maniera significativa l'attività fisica dei soggetti.

Potrebbe interessarti: Il lato oscuro di Pokémon Go, ecco come funzionano i bot

Nel dettaglio, si è scoperto che i giocatori alle prese con Pokémon Go hanno camminato 1,473 passi in più al giorno, circa il 25 percento in più di attività fisica. Secondo i ricercatori, per le persone di età compresa tra i 15 e i 49 anni, fare 1000 passi in più al giorno potrebbe allungare l'aspettativa di vita di 41,4 giorni.

Pokèmon Go ha fatto registrare un aumento dell'attività fisica più di altre app per la salute e inoltre attrae anche individui con livelli di attività bassi, conclude la ricerca.

Leggi anche: Pokémon Go diventa un lavoro, pagati a ore per giocare

Che il videogioco diventi nel prossimo futuro la nuova frontiera del fitness?

Pokémon Go Plus Pokémon Go Plus