Apple

Nuovo iPhone 5s con hardware migliore all’orizzonte?

Apple potrebbe aggiornare la linea iPhone verso la metà del 2016 con un nuovo modello da 4 pollici. A suggerirlo la novità è il sito giapponese Mac Otakara, confermando così quanto affermato qualche giorno fa da un analista di KGI Securities.

iphone 5s
iPhone 5s

La testata orientale sostiene però che il chip nel nuovo iPhone da 4 pollici userà il SoC Apple A8 visto la prima volta sull'iPhone 6, e non l'A9 dell'iPhone 6s, come suggeriva invece Ming-Chi Kuo di KGI Securities. Avremmo quindi un iPhone 5s più potente.  

Stando alla fonte citata, il nuovo smartphone vedrebbe un aggiornamento anche per quanto riguarda fotocamera frontale, Wi-Fi e Bluetooth. Mac Otakara descrive lo smartphone come "iPhone 5s Mark II", e afferma che la produzione è già iniziata.

L'ipotesi di Mac Otakara sembra più plausibile rispetto a quella di Ming-Chi Kuo, per diverse ragioni. In primo luogo il processore meno potente costituirebbe un elemento differenziante, andando a prevenire un eventuale fenomeno di "cannibalizzazione" tra i diversi iPhone. Con meno pixel da muovere a schermo, poi, le prestazioni non dovrebbero essere un problema anche con iOS 9 e successivi.

Usare il chip Apple A8 in teoria poi costerebbe meno, il che è importante considerando che questo nuovo iPhone 5s dovrebbe restare l'iPhone più economico nel catalogo Apple. È lecito ipotizzare che il prezzo rimanga quello attuale, quindi 529 e 579 euro per le versioni da 16 e 32 GB rispettivamente – ma non si può escludere che Apple proponga anche quelle da 64 e 128 GB, con l'aggiornamento.

Si tratta comunque di informazioni non confermate, e per il momento vanno prese con la massima cautela. È sicuramente vero che esistono consumatori che preferiscono telefoni più piccoli, e l'iPhone 5s, per quanto sia ancora un prodotto valido, è pur sempre di due anni fa. Una nuova edizione con hardware più potente potrebbe sicuramente risultare interessante per questo specifico pubblico.

Un modello a quel prezzo tra l'altro aiuterebbe Apple a fare ulteriore pressione sui concorrenti. Già oggi i produttori Android si trovano nella scomoda posizione di dover competere tra loro solo nelle fasce di prezzo media e bassa, perché chi ha molto da spendere quasi sicuramente prende un iPhone. E poi c'è l'altro fronte, con i marchi cinesi sempre più agguerriti quando di tratta di proporre buoni prodotti a basso prezzo. In questo panorama, un nuovo iPhone 5s a 530 euro potrebbe rendere la situazione ancora più complicata. 

Apple iPhone 5S 32GB Apple iPhone 5S 32GB