Tom's Hardware Italia
Android

Nvidia Grey è l’ultimo chip Tegra con modem LTE e HSPA+

Nvidia svela la roadmap dei chip baseband Icera. Negli smartphone troveremo prima l'i410 e poi l'i500. Quest'ultimo fornirà la base per creare Grey, un chip Tegra con modem LTE integrato.

Nvidia ha svelato la roadmap di chip baseband per smartphone e tablet, che in futuro darà vita a Grey, un system on chip Tegra con modem integrato. In questo momento Nvidia conta su Icera 410, che ha appena ricevuto la certificazione per funzionare su rete LTE e HSPA dell’operatore statunitense AT&T.

L’azienda però guarda già al futuro con Icera 500, una soluzione LTE UE Category 3 (migliore del 410 UE Category 2) con supporto LTE e HSPA+ e altre caratteristiche ereditate da Icera 450. 

“La seconda generazione di modem LTE di Nvidia – il chipset Icera 500 – si rivolge agli smartphone di fascia alta così come ai tablet e ai dispositivi clamshell e fornisce supporto LTE globale. Ci aspettiamo di vedere Icera 500 nei dispositivi del 2013”, ha dichiarato la casa di Santa Clara.

La prima apparizione di Icera 500 dovrebbe avvenire per la fine dell’anno, mentre Grey (con questo modem integrato) sarà svelato nel 2013 inoltrato. L’obiettivo di Nvidia con Grey è molto chiaro: realizzare un Soc completo di tutto e a basso costo per coprire una gamma di dispositivi molto varia.

L’azienda, nel mentre, ha anche affermato che quest’anno il system on chip Tegra 3 sarà su 30 smartphone (alcuni sotto i 300 dollari), raddoppiando i 15 prodotti su cui è stato adottato Tegra 2 nel 2011.
Da non dimenticare che pochi giorni fa Nvidia ha anche dichiarato che sta lavorando sul progetto Kai, per consentire la fabbricazione di tablet Tegra 3 con Android 4.0 con prezzi non superiori a 199 dollari. Forse i primi modelli arriveranno in estate.