Android

Office per iPad in ritardo per favorire Windows: Epic Fail

Office per iPad è quello che serve urgentemente a Microsoft per completare l'offerta e rimediare ai guardagni a cui finora l'azienda ha rinunciato. Se le indiscrezioni ci hanno azzeccato l'annuncio dovrebbe avvenire il 27 marzo, nel corso di un evento che vedrà la presenza del nuovo CEO Satya Nadella, ma non ci sono ancora conferme ufficiali sui contenuti.

Tanto basta però per riportare alla ribalta l'idea che l'azienda di Redmond abbia commesso un grosso errore a ritardare il rilascio della versione di Office per iPad, con l'idea di dare il maggior vantaggio possibile ai tablet Windows.

Office per iPad arriva a fine mese?

Quello che è certo è che secondo i conti degli esperti Microsoft finora avrebbe perso un potenziale incasso di 2,5 miliardi di dollari all'anno. Il calcolo degli analisti si basa sulle vendite dei tablet Apple, ma non è tutto. Secondo gli esperti se Nadella non dovesse cambiare immediatamente la politica finora seguita da Microsoft i potenziali guadagni potrebbero non essere più recuperati.

Secondo le stime l'edizione full touch di Office potrebbe costare 44 o 45 dollari, e sarebbe fondamentale non solo per "alzare in modo significativo il fatturato di Office, ma anche per dimostrare che finalmente Microsoft sta adottando una strategia cross-platform più seria che sarebbe ben accolta dagli investitori" spiega Raimo Lenschow di Barclays. Michael Turits di Raymond James aggiunge che l'annuncio di Office per iPad sarebbe un'indicazione dell'allontanamento di Microsoft dalla mentalità Windows centrica del passato.

Quanto ai prezzi, secondo The Verge Office per iPad richiederà una sottoscrizione a Office 365 che comprende Word, Excel, PowerPoint, oppure alla versione più economica Office 365 Personal. Per conferme tuttavia bisognerà aspettare l'annuncio ufficiale.