Tom's Hardware Italia
Android

OnePlus 5, svelata la causa del problema al display

OnePlus 5 soffre del così detto effetto "elastico" durante lo scrolling sul display. Un completo teardown del dispositivo ne ha svelato la causa. L'azienda cinese ha operato precise scelte costruttive per lasciare spazio alla doppia fotocamera posteriore.

Il montaggio invertito del display è alla base dell'effetto "elastico" restituito da alcuni esemplari di OnePlus 5 nel momento in cui si cambia verso di scorrimento della pagina sullo schermo. A rivelarlo un utente Reddit riconosciuto con il nickname Tasssadar, che ha operato un completo teardown dello smartphone riscontrando precise scelte costruttive da parte dell'azienda cinese. Tutto ruota attorno all'integrazione della doppia fotocamera posteriore e del sistema di antenne.

A differenza di quanto avviene solitamente, nel OnePlus 5 c'è stata l'esigenza di avere i connettori alla scheda madre sul fondo del dispositivo, al fine di liberare spazio sufficiente per poter inserire la doppia fotocamera posteriore e il sistema di antenne disposto seguendo le linee della scocca. Questo ha costretto a montare il display in maniera invertita.

OnePlus 5 jelly scrolling
A sinistra il OnePlus 3T, a destra il OnePlus 5

In tal senso, è estremamente esplicativo il confronto con l'assemblaggio interno del OnePlus 3T, che è equipaggiato con il medesimo schermo AMOLED del OnePlus 5. In questo caso, il pannello non ha sofferto di questa problematica, proprio per il fatto di essere stato montato in maniera convenzionale, avendo posizionato nella parte alta del dispositivo i connettori per la scheda madre.

Leggi anche: OnePlus 5, il top gamma con potenza da vendere

Concretamente, non si tratta di un problema particolarmente grave. Di fatto, quando si cambia in maniera repentina il verso di scorrimento della pagina sullo schermo del OnePlus 5, si ha appunto una sorta di rimbalzo dell'immagine. Una criticità che pare non presentarsi in tutti gli esemplari e che, tra l'altro, viene spesso percepita come un effetto software voluto.

Nel noto forum di settore XDA la questione è però emersa fin dai primi giorni di commercializzazione, continuando a far discutere in relazione alla gestione quantomeno singolare da parte dell'azienda cinese. Inizialmente infatti OnePlus ha rilasciato una nota ufficiale che lasciava pochi spazi a discussioni:

Leggi anche: OnePlus 5, fotocamera sviluppata in cooperazione con DxOMark

"Tutti i OnePlus 5 sono stati prodotti con componenti dello stesso livello qualitativo, compresi i display AMOLED. Abbiamo ricevuto feedback da un ristretto numero di utenti che segnalano un lieve effetto visivo durante lo scroll. Si tratta di un effetto del tutto naturale che non dipende da variazioni nel tipo di display utilizzati tra i dispositivi prodotti."

Oneplus 5

Un comunicato che dunque chiudeva la strada anche ad un'ipotetica risoluzione del problema. Di contro però la stessa azienda, attraverso il proprio account Twitter ufficiale, ha annunciato di essere al lavoro su un update software che possa fixare questo particolare effetto visivo. Insomma, una situazione alquanto ingarbugliata. 

OnePlus 5

Si attende dunque una presa di posizione definitiva da parte di OnePlus. Considerando come il problema scaturisca da una precisa disposizione di componenti hardware, risulta difficile immagine che possa essere risolto via software. In ogni caso, staremo a vedere le prossime mosse da parte dell'azienda cinese.


Tom's Consiglia

Il Huawei P8 Lite 2017 è attualmente uno degli smartphone di fascia medio bassa con il miglior rapporto qualità/prezzo. È caratterizzato da display Full-HD e 3 GB di RAM.