Android

OnePlus 7 Pro è lo smartphone Android più potente per AnTuTu

Puntuale come sempre è arrivata la classifica degli smartphone Android più potenti stilata da AnTuTu per il mese di maggio. Il podio è completamente monopolizzato dal processore Snapdragon 855 di Qualcomm con la prima posizione occupata dal top di gamma OnePlus 7 Pro che ha totalizzato ben 373.953 punti, seguito da Mi 9 di Xiaomi (371.894) e Black Shark 2 (369.224).

Sono tutti smartphone che abbiamo avuto modo di provare e non possiamo che essere d’accordo con i risultati ottenuti. Il processore del produttore di San Diego è anche il cuore pulsante di LG V50 ThinQ 5G che occupa la quarta posizione. Subito dopo, troviamo l’intera famiglia Galaxy S10 di Samsung con a bordo l’Exynos 9820 capitanata da Galaxy S10 Plus con ben 333.309 punti in quinta posizione. La classifica si chiude con Huawei P30 che è riuscito a essere più performante della variante Pro che occupa l’ultimo posto della top dieci.

Credit – AnTuTu

La classifica potrebbe subire delle modifiche nel corso del mese con l’arrivo di altri modelli di punta come Redmi K20 Pro – anch’esso basato sullo Snapdragon 855. Proprio nelle scorse ore, il marchio cinese ha pubblicato un post su Twitter lasciando intendere che il suo top di gamma sarebbe in grado di battere il punteggio appena ottenuto da OnePlus 7 Pro.

Interessante notare come i primi posti siano occupati da smartphone che vengono commercializzati a prezzi inferiori rispetto ai diretti concorrenti. Questo prova che è possibile acquistare dispositivi performanti senza necessariamente spendere cifre altissime. OnePlus 7 Pro è stato posizionato a partire da 709 euro mentre Mi 9 e Black Shark sono rispettivamente venduti a 449 euro e 549 euro.

Il Redmi Note 7, nella versione da 3 GB di RAM, è disponibile su Amazon a 179,90 euro. Lo trovate a questo link.