Android

OnePlus Nord 2: cambia la sostanza

Ricordate OnePlus X? Indubbiamente è stato un esperimento che non ha portato i risultati sperati. Da allora anni ne sono passati, l’azienda è diventata grande, più matura e con un’esperienza tale da poter realizzare anche smartphone interessanti dalla scheda tecnica da medio di gamma.

OnePlus Nord 2

OnePlus Nord è stato un ottimo candidato per iniziare a “riprovarci”, l’azienda sa che l’anno scorso ha fatto centro e si sta preparando a realizzarne la seconda generazione che molto probabilmente arriverà in primavera.

OnePlus Nord

Le indiscrezioni a riguardo corrono veloci e parlano in maniera pressante di una novità degna di nota. Il prossimo OnePlus Nord 2 infatti dovrebbe avere all’interno un SoC Mediatek Dimensity 1200, questo processore è realizzato con un processo produttivo a 6 nm. Oltretutto possiede anche un modem 5G, tecnologia già abbastanza sdoganata nei medi di gamma. L’anno scorso è stato utilizzato un SoC Qualcomm Snapdragon 765G a 7 nm.

Non conosciamo il perché di questo cambio di rotta ma ormai anche i recenti SoC Mediatek soo rodati e assicurano delle prestazioni equiparabili ai concorrenti Qualcomm.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, si parla di un display Fluid Amoled da oltre 6,5 pollici con una frequenza di aggiornamento pari a 90 Hz. Versioni importanti di memoria interna e RAM con quella base che dovrebbe garantire almeno 128 GB di memoria.

Per la fotocamera, OnePlus lavora ad un’aggiornamento di quella presente sulla precedente generazione. Saranno sempre 4 i sensori ma con delle ottiche migliori. Upgrade anche della batteria che sfiorerà i 4500 mAh. Android 11 con la OxygenOS 11 e tutte le personalizzazioni utili che l’azienda inserisce nei suoi smartphone. Insomma, OnePlus Nord 2 ha tutte le carte in regola per avere il successo del suo predecessore.

Galaxy A51 è un ottimo smartphone e sostituisce l’ottimo Galaxy A50. Potete trovarlo qui al miglior prezzo.