Tom's Hardware Italia
Android

OPPO annuncia ColorOS 6.0: interfaccia ridisegnata e intelligenza artificiale

L’AI analizzerà il comportamento dell’utente per gestire le app in background e ridurre il consumo energetico. Pensata soprattutto per i dispositivi con cornici ridotte sarà rilasciata a partire dal 2019.

OPPO, in occasione dell’anniversario della sua interfaccia grafica, ha annunciato la nuova versione ColorOS 6.0. Il nuovo sistema operativo si presenta più ordinato con colori più chiari e con un miglioramento dell’intelligenza artificiale che mira al risparmio energetico.

In termini di interfaccia utente, OPPO ha optato per una colorazione bianca che – seppur riducendo la densità delle informazioni presenti sulla pagina – crea la sensazione di uno spazio aperto. È stata progettata principalmente per i dispositivi borderless ma funzionerà anche su altri dispositivi. A tal proposito, il produttore cinese ha reso noto che ColorOS è istallato su oltre 250 milioni di dispositivi in più di 140 Paesi.  Un’altra novità riguarda il nuovo font di testo cinese, chiamato OPPO Sans – più moderno e semplice – che è stato sviluppato in collaborazione con il produttore di font nazionale, Hanyi.

L’aggiornamento più importante riguarda senza dubbio l’intelligenza artificiale. Quest’ultima sarà in grado di bloccare le applicazioni in background invece di chiuderle grazie a un sistema di apprendimento automatico integrato. In altre parole, l’AI per circa 15 giorni analizzerà l’attività delle applicazioni per apprendere il comportamento dell’utente. In questo modo, saprà quali applicazioni devono essere bloccate e quali no. Questa funzione – secondo OPPO – dovrebbe ridurre del 7% il consumo della batteria.

ColorOS 6.0 comincerà a essere rilasciata a partire dal 2019. Tuttavia, non è stata resa nota la lista dei dispositivi che saranno aggiornati e se arriverà con Android 9 Pie, l’ultima major release di Google.

OPPO Find X, top di gamma dell’azienda cinese con fotocamera a scomparsa, è disponibile a questo link a 795 euro, scontato di oltre 200 euro.