Tom's Hardware Italia
Android

Oppo RX17 Pro: disponibile la versione Beta dell’app per le misurazioni in realtà aumentata

Oppo ha annunciato oggi la disponibilità per RX17 Pro della versione Beta dell’applicazione “AR Measure” che – sfruttando il sensore TOF 3D – permette agli utenti di misurare lunghezze, distanze, aree ed angoli.

Oppo ha annunciato oggi la disponibilità per RX17 Pro della versione Beta dell’applicazione “AR Measure” che – sfruttando il sensore TOF 3D – permette agli utenti di misurare lunghezze, distanze, aree ed angoli. L’applicazione – scaricabile tramite questo link – è ancora in fase di sviluppo per cui potrebbe presentare ancora un margine di errore.

Oppo RX17 Pro è dotato di tre fotocamere posteriori tra cui – appunto – un sensore TOF 3D (Time of Flight) il cui compito è quello di effettuare misurazioni in profondità. Nel caso specifico, tale tecnologia può essere sfruttata nelle applicazioni di realtà aumentata, come questa proposta dal produttore cinese. Per poter utilizzare l’app, è necessario avere sul proprio smartphone l’ultima versione di Color OS.

Una volta avviata l’app, sarà sufficiente attivare “Misurazione Realtà Aumentata” e centrare con la fotocamera dello smartphone l’oggetto o la superficie che vogliamo misurare. A questo punto, potremo misurare la lunghezza tracciando una linea, calcolare l’area di una superficie, misurare gli angoli e misurare la distanza tra il dispositivo e un oggetto. Tutte le informazioni ricavate verranno mostrate sul display.

Una funzionalità davvero interessante che – da un lato – permette di sfruttare appieno le potenzialità di un sensore TOF e – dall’altro – di migliorare l’esperienza utente, il quale potrà utilizzare il proprio smartphone per delle esigenze che si presentano spesso nelle attività di vita quotidiana.

OPPO Find X, top di gamma dell’azienda cinese con fotocamera a scomparsa, è disponibile a questo link a 795 euro, scontato di oltre 200 euro.