Android

OPPO, partnership con Vodafone per una maggiore spinta in Europa

OPPO ha annunciato un accordo commerciale con Vodafone per la vendita di smartphone 5G sul mercato europeo tramite i canali dell’operatore telefonico. Come ben sappiamo, gli operatori telefonici giocano un ruolo importante nella diffusione e affermazione di un brand nei vari mercati. Il colosso cinese infatti potrà trarre beneficio (in termini di vendite) dalla presenza dei suoi dispositivi nei canali di vendita dell’operatore rosso.

D’altro canto, anche Vodafone potrà continuare la propria espansione nel mercato 5G grazie agli smartphone OPPO in grado di connettersi al nuovo standard di rete. L’accordo prenderà il via già dal corrente mese di maggio in Germania, Regno Unito, Paesi Bassi, Portogallo, Romania e Turchia. Per il momento, non c’è nessun riferimento a Vodafone Italia.

Find X2 Pro

La mossa arriva in un momento particolare e potrebbe dare una notevole spinta alle vendite di OPPO in Europa. Huawei sta affrontando i problemi ormai noti legati al divieto imposto dagli Stati Uniti e questa situazione potrebbe rappresentare un’opportunità per i brand cinesi che intendono conquistare il Vecchio Continente. Tra questi, c’è ovviamente OPPO che – arrivato in Europa nel 2018 con Find X presentato al Museo del Louvre – si sta pian piano facendo conoscere dagli utenti occidentali.

OPPO ha una gamma di prodotti che può colpire molti degli stessi segmenti di Huawei, consentendole di guadagnare quote di mercato a spese di Huawei“, ha spiegato a TechCrunch Peter Richardson, direttore della ricerca di Counterpoint Research.

Ricordiamo, inoltre, che la società cinese è già presente in Italia con alcune proposte 5G. L’intera serie OPPO Find X2 infatti gode del supporto per le nuove reti e comprende Find X2 Pro, Find X2 Neo e Find X2 Lite. Insomma, si fa sul serio. Staremo a vedere come cambierà il panorama nei prossimi mesi.

Se siete alla ricerca di uno smartphone tra 500 e 600 euro, potete consultare la nostra guida aggiornata a questo link.