Cuffie, auricolari e accessori

Otterbox annuncia la pellicola per smartphone antibatterica al CES 2020

Otterbox ha presentato al CES 2020 una particolare pellicola protettiva per gli schermi dei nostri smartphone. Si chiama Amplify Glass ed è dotata di una tecnologia antibatterica certificata dall’EPA (agenzia USA per la protezione dell’ambiente). Il compito è quello di proteggere l’utente dai germi e batteri che si accumulano sul vetro dei dispositivi.

Realizzata in collaborazione con Corning, utilizza una miscela agli ioni d’argento in grado di eliminare fino al 99% dei germi e batteri, inclusi coli e stafilococchi. Non perde ovviamente il suo obiettivo principale, ossia la protezione dello smartphone. A quanto pare, è capace di proteggere lo schermo da urti e cadute 5 volte meglio rispetto alle piccole tradizionali.

Non sappiamo quanto sia efficace ma l’aver ricevuto la certificazione EPA lascia ben sperare. Effettivamente, i nostri smartphone sono esposti a ogni tipo di germi e batteri e non facciamo altro che metterci le dita sopra o poggiarli sulle nostre guance durante le telefonate. Insomma, potrebbe essere una soluzione utile e molto apprezzata dagli utenti.

Otterbox non ha ancora fornito dettagli precisi sui prezzi e sulla disponibilità di Amplify Glass ma sappiamo che arriverà durante il primo trimestre del 2020 per alcuni smartphone sul sito ufficiale del produttore. Il prezzo non dovrebbe superare i 65 dollari, una cifra non proprio contenuta per una pellicola protettiva ma che potrebbe essere giustificata dalla tecnologia impiegata.

iPhone 11, lo smartphone più economico di Apple, è disponibile a 779 euro su Amazon. Lo trovato tramite questo link.