Android

OxygenOS 11: ecco i OnePlus aggiornabili

OnePlus ha appena annunciato sul suo forum la roadmap ufficiale che porterà Android 11 e la OxygenOS 11 sui suoi smartphone che si trovano attualmente sotto il ciclo vitale di aggiornamenti. Gli utenti della community OnePlus sono molto attenti a queste dinamiche e non vedono l’ora di sapere che cosa ha in serbo l’azienda per i loro smartphone.

OxygenOS 11

Attualmente la OxygenOS 11 è installata su OnePlus 8, 8 Pro e l’ultimo flagship 8T. I primi due l’hanno ricevuta in aggiornamento proprio verso la fine del 2020 (in versione stabile) e il terzo è arrivato già con preinstallata tale versione del sistema operativo.

OxygenOS 11

Da qui a pochi giorni OnePlus Nord riceverà il primo pacchetto Beta OxygenOS 11 basata su Android 11 e, prima di trasformarla in versione stabile, l’azienda ascolterà il feedback degli utenti che l’hanno installata nel lasso di tempo adibito ai test.

Dopodiché toccherà a OnePlus 7T, 7T Pro, 7 e 7 Pro con l’azienda che conta di distribuire la prima Open Beta poco dopo aver rilasciato quella del modello Nord. Anche qui, stesso iter da seguire. Gli utenti che lo installeranno potranno contribuire a dare consigli e a segnalare problemi nel caso in cui ci fossero alcuni aspetti da sistemare.

E gli altri smartphone del produttore cinese? OxygenOS 11 arriverà anche su OnePlus 6, 6T, Nord 10 5G e Nord N100 ma per ora non sappiamo quando l’azienda metterà le mani sul software per avviare la distribuzione della Open beta.

Il nuovissimo Galaxy S20 FE è disponibile all’acquisto qui al miglior prezzo. Con caratteristiche Top e un design aggiornato è il Galaxy S20 definitivo.