Tom's Hardware Italia
Android

Pixel 4: Google pensa a uno smartphone a tutto schermo?

Google ha depositato un brevetto per uno smartphone a tutto schermo, senza nessuna cornice. Assenti anche il notch e il buco sul display. Potrebbe trattarsi del prossimo Pixel 4.

Google ha brevettato uno smartphone a tutto schermo senza nessuna cornice. L’azienda di Mountain View sembra pronta ad abbracciare il display edge-to-edge dopo che già aveva cominciato ad aumentare il rapporto screen-to-body con l’introduzione del notch nel suo ultimo Pixel 3XL. Il primo smartphone del marchio a schermo interno potrebbe essere il prossimo Pixel 4.

Pochi giorni fa, sul sito della World Intellectual Property Organization è apparso un brevetto che mostrava una serie di schizzi che ci danno informazioni sul design di questo futuro smartphone. Il dispositivo raffigurato non presenta nessuna tacca e le cornici sono quasi inesistenti, andando a eliminare anche la pronunciata cornice inferiore dei precedenti modelli.

Sul retro, invece, non ci sono sorprese. La fotocamera singola con flash LED e il sensore biometrico sono posizionati nello stesso modo del Pixel 3XL. Anche in questo modello, la back cover ha una finitura bicolore. Nessuna novità nemmeno per i pulsanti fisici di accensione e volume posti sul lato destro e per lo slot della SIM su quello sinistro.

Credit image: 91mobiles

Sfortunatamente, il brevetto non rivela nulla circa le caratteristiche tecniche dello smartphone. Inoltre, non sappiamo dove sarà posizionata la fotocamera dedicata ai selfie poiché – come già detto – non ci sono tacche né buchi sullo schermo. Per di più, gli schizzi non mostrano la presenza di un meccanismo a scorrimento – in stile Mi Mix 3 – dunque resta da capire quale sarà l’innovativa soluzione che adotterà Google per ospitare la fotocamera frontale.

Pixel 3 e Pixel 3XL sono disponibili sul sito ufficiale a partire da 899 euro. Li trovate a questo link.