Android

Poco X2 è ufficiale: design e scheda tecnica già visti

Come largamente anticipato, Poco X2 è stato presentato ufficialmente in India. Il brand cinese, che da poco è diventato completamente indipendente da Xiaomi, ha lanciato il suo secondo smartphone dopo un lungo periodo di attesa. Alcuni fan potrebbero rimanere delusi. Il nuovo dispositivo non è un top di gamma: integra infatti un processore di fascia media e si presenta con le stesse caratteristiche di Redmi K30 4G annunciato a dicembre.

Entrando nello specifico, Poco X2 è basato sullo Snapdragon 730G accoppiato a 6 o 8 Gigabyte di RAM e 64/128/256 Gigabyte di memoria interna. La parte frontale ospita un display IPS LCD da 6,67 pollici con rapporto di forma in 20:9, risoluzione Full-HD+ e frequenza di aggiornamento a 120Hz. Presente la doppia fotocamera anteriore posizionata all’interno di un foro posto sul lato, come Galaxy S10: sensore principale da 20 Megapixel e secondario da 2 Megapixel.

Il comparto fotografico si completa con un sistema di quattro fotocamere posteriori racchiuse in un modulo circolare. Il sensore Sony IMX686 da 64 Megapixel (f/1.8) è assistito da un grandangolare da 8 Megapixel (f/2.2), un terzo da 2 Megapixel per la profondità di campo e un ultimo per le macro da 2 Megapixel. Il sensore biometrico per il riconoscimento delle impronte digitali è posizionato sul bordo laterale. È presente il jack audio da 3,5 mm.

Sotto la scocca una batteria da 4.500 mAh con supporto alla ricarica rapida. La piattaforma software è affidata ad Android 10 con MIUI 11. Per quanto l’arrivo sul mercato, Poco X2 debutterà in India nelle colorazioni Atlantis Blue, Matrix Purple, Phoenix Red con prezzi al cambio che oscillano tra 203 e 254 euro. Anche questi molto simili a quelli del fratello gemello Redmi.

Insomma, Poco X2 non è altro che un rebrand di Redmi K30 4G. Purtroppo. Quando è stata annunciata l’indipendenza del marchio Poco, i timori erano proprio questi. Ossia, che il percorso sarebbe stato simile a quello di Redmi la cui separazione da Xiaomi spesso diventa di difficile comprensione. In alcune occasioni, infatti, la differenza tra gli smartphone delle due società risulta essere solo la denominazione. Ora, staremo a vedere se il Redmi K30 raggiungerà mai i mercati internazionali o se debutterà come Poco X2 o ancora come Xiaomi Mi 10T (semmai ci sarà).

Redmi Note 8 Pro con fotocamera da 64 Megapixel è disponibile su Amazon a 226 euro tramite questo link.