Tom's Hardware Italia
Android

Pokémon GO perde 15 milioni di utenti: declino vicino?

Pokémon GO, secondo un'attenta analisi, sta perdendo gran parte della sua utenza. Niantic nel frattempo pubblica un nuovo update.

Pokémon GO, nonostante il grandissimo successo riscontrato, sta registrando un continuo calo d'utenza che sta svuotando il mondo virtuale dei mostri catturabili creato da The Pokémon Company e Niantic Labs. L'indagine in questione, condotta da Axiom Capital Management e pubblicata da Bloomberg, afferma che il declino è costante e molto veloce.

pokemongo

La società Axiom ha studiato attentamente il gioco che sfrutta la realtà aumentata e la sua indagine conferma che il suddetto titolo ha perso la bellezza di quindici milioni di utenti nell'ultimo mese. Questo dato allarmante si deve anche collegare a due ulteriori indagini, condotte da Apptopia e Google, che mostrano l'inesorabile perdita d'interesse nel coinvolgimento di Pokémon GO e sulla realtà aumentata.

Victor Anthony – l'analista senior di Axiom – ha tranquillizzato gli investitori di società come Facebook, SnapChat e Twitter perché erano molto preoccupati che il notevole impatto di Pokémon Go dei primi mesi potesse allontanare l'interesse dai social. Ecco i grafici che spiegano il declino del titolo di Niantic.

Pokemon GO, indagine Axiom (1)
I dati di questo grafico sono aggiornati al 18 agosto.

Niantic nel frattempo ha pubblicato un nuovo aggiornamento che amplia le funzionalità di Pokémon GO e consente a tutti gli utenti di consultare le statistiche di attacco/difesa di ciascun pocket monster. Le nuove feature sono disponibili per tutti gli utenti che hanno aderito in uno dei team – Saggezza, Coraggio e Istinto. 

Questo aggiornamento di Pokémon GO – v. 0.35.0 per Android e 1.5.0 per iOS – introduce anche una maggior interazione con i Leader, che ora forniscono vari commenti sulle statistiche dei Pokémon. L'update in questione aggiunge inoltre ulteriori ottimizzazioni e risolve problemi delle passati versioni del gioco.

pokemongo 1

Basteranno queste novità per riavvicinare gli utenti che hanno perso la voglia di giocare?