Smartwatch

PowerWatch Serie 2: ecco lo smartwatch che si ricarica con il calore corporeo

Uno smartwatch in grado di ricaricarsi attraverso il calore corporeo e la luce solare, così da poter godere di un’autonomia potenzialmente infinita. Questo è PowerWatch Serie 2, nuovo wearable dell’azienda californiana Matrix, con sede nella Silicon Valley. Dotato di display LCD a colori e modulo GPS, arriva in Europa a partire da 549 euro attraverso il portale ufficiale, una cifra certamente importante per un prodotto comunque unico nel suo genere.

Matrix non è un’azienda qualunque, in quanto mette assieme alcuni tra i migliori ricercatori del MIT, di Harvard e di CalTech. Questi hanno messo a punto un motore proprietario, che è in grado di trasformare in energia elettrica il calore prodotto dal corpo. Com’è intuibile dal nome, si tratta della seconda generazione di questo smartwatch, che rispetto a quella precedente può godere di generatori termoelettrici ottimizzati e una nuova tecnologia di fotocellule per aumentare l’efficienza di conversione.

In più, come già detto in apertura, questa seconda generazione porta in dote anche un display LCD a colori, un GPS e il monitoraggio continuo della frequenza cardiaca. Tutto questo senza dimenticare la particolare precisione nel monitoraggio delle calorie consumate, funzionalità che lavora in abbinata a quella del calore corporeo. Insomma, uno smartwatch particolarmente adatto al pubblico sportivo, grazie anche all’impermeabilità fino a 200 metri.

PowerWatch Series 2 è compatibile sia con Android che con iOS grazie all’applicazione proprietaria, in grado tra l’altro di interfacciarsi con tutte le piattaforme fitness di terze parti, incluse Apple HealthKit e Google Fit.

Xiaomi Mi Band 4, ultima versione della smartband con uno schermo AMOLED a colori, è disponibile all’acquisto su Amazon. La trovate a questo indirizzo.