Tom's Hardware Italia
Windows

Razer Edge è il tablet Windows 8 trasformista per il gaming

Razer ha svelato Edge, un tablet in sviluppo da oltre un anno a cui si possono aggiungere due appendici laterali con controlli dedicati ai videogiochi. Per il resto è un comune prodotto Windows 8 con dock e tastiera opzionale.

Razer ha presentato il tablet da gioco Edge. Svelato in occasione del CES dello scorso anno sotto forma di prototipo chiamato Project Fiona, ci troviamo finalmente davanti alla versione finale. Basato su Windows 8 e piattaforma Intel, è dotato di una GPU dedicata Nvidia e ha un touchscreen LCD IPS da 10.1" con risoluzione 1366 x 768 pixel e supporto a 10 tocchi.

A distinguerlo dalle proposte tradizionali abbiamo la spiccata vocazione gaming, rappresentata da un accessorio chiamato Gamepad Controller in cui incastonare il tablet. Edge si può infatti usare come soluzione tradizionale oppure dotarlo di staffe laterali dove risiedono pulsanti e joystick per controllare le azioni di gioco.

Al di fuori dell'ambito ludico ci sono altri accessori come una dock-tastiera, una dock per il collegamento a grandi schermi esterni e dei gamepad classici. Dal punto di vista hardware abbiamo due versioni, una standard e una Pro. La prima ha una CPU dual-core Core i5 (1.7 GHz / Turbo 2.6 GHz), una GPU GeForce GT 640M LE (1 GB DDR3), 4 GB di memoria DDR3 (2x2GB 1600MHz) e un SSD da 64GB: è venduta a 999 dollari.

###old2079###old

La variante Pro ha un Core i7 dual-core con una frequenza di base di 1.9 GHz, ed è in grado di toccare in modalità Turbo Boost i 3 GHz. Al suo fianco troviamo una GPU GeForce GT 640M LE (2 GB DDR3) 8 GB DDR3 (2x4GB 1600MHz) e un SSD da 128/256 GB a un prezzo complessivo di 1299 dollari. In entrambi i casi il tablet userà l'HD Graphics 4000 integrata nel processore nei momento in cui non servirà rivolgersi alla soluzione dedicata.

Sotto il profilo della connettività non mancano Wi-Fi 802.11b/g/n e Bluetooth 4.0. Sulla scocca trova posto una porta USB 3.0, una webcam frontale da 2 megapixel, un insieme di microfoni e un jack audio. La docking station, per chi volesse saperlo, offre tre porte USB 2.0, una HDMI 1.4, jack da 3,5mm line in/line out, un connettore di alimentazione e costa 99,99 dollari.

Il Gamepad Controller costa 249,99 dollari, mentre la Keyboard Dock si acquista per 199,99 dollari. Il prodotto è già in vendita nel negozio online statunitense dell'azienda, mentre al momento non è chiaro se e quando arriverà nel nostro paese.