Tom's Hardware Italia
Android

Realme, raggiunti 10 milioni di dispositivi venduti

Realme festeggia il grande traguardo di 10 milioni di dispositivi venduti. Dal suo debutto ad oggi, la società è riuscita ad ottenere buona parte del mercato, puntando sopratutto al rapporto qualità/prezzo.

Realme può decisamente festeggiare un primo grande traguardo: a 10 milioni arriva il numero delle vendite di smartphone effettuate da parte della società dal suo debutto ad oggi .

La stessa è arrivata sul mercato nel corso del 2018 debuttando inizialmente in Cina e India, ma con l’obiettivo di raggiungere anche il mercato europeo. Realme è infatti arrivata da poco anche dalle nostre parti, rivolgendosi soprattutto ad un pubblico giovane grazie alle buone prestazioni e al design “accattivante”. Sicuramente, la nota distintiva che l’azienda ha da sempre voluto tenere al centro delle politiche di vendita è il prezzo.

I numeri registrati fin ora sono stati mostrati sul profilo Weibo della stessa azienda, che ha voluto rivelare a tutti l’importante traguardo raggiunto. Difatti, se calcoliamo il tempo trascorso, dal debutto ad oggi, sono più di 22.000 i dispositivi che la società avrebbe venduto ogni giorno.

In soli quattordici mesi, il sub-brand di Oppo, è quindi riuscito ad ottenere una buona parte del mercato degli smartphone, dovendo allo stesso tempo competere con aziende come Samsung, Huawei e Xiaomi.

La società cinese è arrivata sul mercato italiano da solamente un paio di mesi con il Realme 3 Pro, un dispositivo proposto ad un prezzo del tutto competitivo ( 199 euro) e contraddistinto da un SoC Snapdragon 710 e da un display FHD+ da 6,3”.

Oltre a quanto già detto, ricordiamo che l’azienda dovrebbe presentare tra pochi giorni il suo primo smartphone con sensore fotografico da 64 Megapixel. In ambito fotografico, però, anche Redmi ha in serbo la presentazione ( a breve) di un dispositivo con sensore da 64MP: l’azienda avrà quindi a che fare con un grande rivale. In ogni caso, Realme potrebbe puntare ancora una volta sul rapporto qualità/prezzo, e offrendo tale tecnologia a prezzi “accessibili” potrebbe davvero conquistare ulteriormente buona parte degli utenti.

Xiaomi Mi 9 è disponibile all’acquisto su Amazon a 449 euro. Lo trovate a questo link.