Android

Recensione Alcatel OneTouch Idol 3, uno smartphone che si fa amare

Pagina 1: Recensione Alcatel OneTouch Idol 3, uno smartphone che si fa amare

Alcatel OneTouch Idol 3

 

L'Alcatel OneTouch Idol 3 è uno smartphone che combina ottime prestazioni, buona costruzione e un prezzo molto contenuto

Alcatel Idol 3 13

Introduzione

Alcatel non è il primo nome che viene in mente quando si parla degli smartphone Android più venduti, ma è certamente un prodotto interessante. E infatti quando abbiamo visto l'Alcatel OneTouch Idol 3 per la prima volta, al Mobile World Congress di Barcellona, ci fece un'ottima prima impressione.

Alcatel Idol 3 8

Le specifiche sono solo medie, ma con un prezzo di circa 200 euro (per la versione da 4,7 pollici) euro è sicuramente una proposta che farà gola a moltissimi potenziali acquirenti. Ed è anche uno smartphone che offre molto rispetto al denaro che costa; in effetti bilancia al meglio prestazioni, funzioni e costo. Per questa recensione abbiamo provato due diverse varianti. Una è la versione da 5,5 pollici dedicata al mercato USA, con installata una scheda MicroSD di classe 10 da 64 GB. I servizi di localizzazione erano impostati sulla massima precisione, c'erano due account Google sincronizzati, ed era abbinato uno smartwatch Moto 360. Il nostro Idol 3 ha installato Android 5.0.2 (build number 7SMA-UEA1) con un recente aggiornamento pubblicato da Alcatel. 

Qui in Italia avevamo invece la versione da 4,7 pollici (build 01002) da 8 GB, senza scheda MicroSD installata. La memoria aggiuntiva comunque è caldamente consigliata, visto che restano disponibili solo 4,7 GB. Anche nel nostro caso erano attivi due account Google sincronizzati, e abbiamo usato diverse applicazioni comuni come Facebook, Gmail, Twitter. Ci siamo anche concessi un paio di partite a Hearthstone (finite miseramente, ma quella è un'altra storia