Apple

Touch e Force Touch

Pagina 10: Touch e Force Touch

Touch e Force Touch

Oltre alla corona e al pulsante laterale, c'è ovviamente l'interazione con lo schermo. Oltre al tocco potrete effettuare swype e pressioni prolungate, proprio come accade con l'iPhone, ma non potrete effettuare gesture multitouch. La dimensione dello schermo non lo permette, così Apple le ha eliminate completamente. Non c'è quindi il pinch-to-zoom, in questo caso dovrete usare la corona. Ci sono alcune azioni che richiedono il tap con due dita, ma molto probabilmente Apple in questo caso rileva un'area di tocco superiore anziché due tocchi distinti.

screens force touch

C'è però il Force Touch, lo stesso presente sul touchpad degli ultimi MacBook, che per il Watch è presente in versione "limitata", abilitando di fatto un tipo di input in più. Per attivarlo non dovrete solo posizionare il dito sullo schermo, ma premere con un po' di forza. In base a dove vi troverete, cioè alla schermata visualizzata, una pressione forte permette, ad esempio, di cancellare tutte le notifiche dal Centro di Notifiche, selezionare una scelta, cancellare un mail, cambiare la schermata dell'orologio o passare da un'opzione all'altra all'interno di una schermata.

Non sempre è chiaro dove il Force Touch permette di attivare un'azione diretta, e probabilmente continuerà a non esserlo nelle varie estensioni o applicazioni che saranno disponibili per Apple. Il suggerimento è quindi quello di provare per vedere le reazioni nelle varie schermate.