Android

Estetica

Pagina 2: Estetica

Estetica

Questa volta vogliamo iniziare dall'estetica perché l'MX3 si differenzia molto dagli altri Android in circolazione. A colpo d'occhio sembra di avere di fronte un iPhone 3G/3GS, soltanto un po' più grande e snello. La scocca in policarbonato è infatti arrotondata ai bordi e coperta da uno schermo che compone l'intera facciata. Le dimensioni sono pari a 139 x 71,9 x 9,1 mm e pesa 143 grammi.

Davanti c'è solo un tasto centrale con un cerchio (proprio come quello dell'iPhone) e rispettivo LED, con però la differenza che non si tratta di un tasto meccanico, è a sfioramento,. Il tasto di accensione è nel bordo superiore, assieme al jack audio da 3.5 mm. Il bilanciere del volume è nel bordo sinistro, mentre nel bordo inferiore c'è il connettore Micro USB.

La scocca posteriore si rimuove, anche se non è semplice farlo. Bisogna premere un piccolo perno posto in prossimità di un angolo e poi fare leva sul bordo fino a far scattare la scocca. Non provate ad aprirlo a mani nude, sarà impossibile, dovrete procurarvi una graffetta. Sotto alla scocca vedrete la batteria e uno slot dove inserire la scheda Micro SIM.

L'obiettivo della fotocamera è posto centralmente, assieme a un singolo LED per il flash.