Android

Recensione Nokia Lumia 530

Nokia Lumia 530

Lumia 530 si propone come una versione aggiornata del Lumia 520, anche se non migliora tutte le caratteristiche, costa meno di 100 euro.

Introduzione

Lumia 530 è formalmente il successore del Lumia 520, uno dei Windows Phone di maggior successo, più che altro per via del prezzo. All'uscita non costava poco, il prezzo ufficiale era di 199 euro, ma il costo si abbassò velocemente fino ad assestarsi sulla soglia dei 100 euro, per poi scendere ancora fino agli attuali 70/80 euro. Le domande da porsi quindi sono: vale la pena acquistare il Lumia 530 anziché il 520? Quale sono le reali differenze?

Lumia 530 cambia il design e l'ingombro generale, più morbido nelle linee ma anche leggermente più grande e pesante – pochi millimetri e grammi. Costruito in plastica, la copertura posteriore, che rappresenta praticamente tutta la scocca, si può rimuovere per accedere al vano batteria e per installare la scheda SIM e MicroSD. Disponibile nei colori sgargianti verde e arancione, se volete dare meno nell'occhio potrete scegliere un colore bianco o nero.

La piattaforma hardware è stata aggiornata, e si passa da un modello dual-core di vecchia generazione, a uno Snapdragon 200, un modello quad-core funzionante a 1.2 GHz, in grado di offrire prestazioni superiori. Windows Phone non è ancora un benchmark in grado di mostrare differenze sostanziali nell'uso basilare del telefono, in altre parole quando si interagisce con l'interfaccia e le applicazioni base, anche i modelli di fascia bassa offrono una buona ergonomia. Non sto dicendo che sono tutti uguali, ma che si raggiunge la sufficienza anche con SoC a basse prestazioni.

La memoria RAM, pari a 512 MB, rimane invariata, mentre è stato rivisto al ribasso lo spazio di archiviazione interno, che passa da 8 a 4 GB – da cui sottrarre la memoria occupata dal sistema operativo. C'è però un vano in cui è possibile installare una scheda Micro SD, dalla dimensione massima di 128 GB. Non è un modello LTE – solo 3G – ma ha tutte le connessioni moderne, come GPS, Wi-Fi, Bluetooth, etc.

###old3088###old

Lo schermo è sempre da 4", ma cambia la risoluzione, passando da una 800×480 pixel a 854×480 pixel. Aumenta la densità pixel, ma la differenza è talmente minima che si può considerare ininfluente. Cambia però il rapporto di forma, passando da un ormai inusuale 15:9 a un più classico 16:9.

La batteria è rimasta la stessa, un modello da 1430 mAh. Windows è installato in versione 8.1. Non parlerò del sistema operativo nel dettaglio in questo articolo poiché potete trovare tutte le informazioni qui: Recensione Nokia Lumia 630.

Autonomia, schermo e audio

Il test di autonomia ha segnato un risultato di 9 ore e 10 minuti. Non va oltre la media, ma considerando la batteria di capacità limitata, è un buon risultato che permette di arrivare fino a sera senza particolari problemi. Se inoltre consideriamo che l'utente medio per uno smartphone del genere non sarà certamente un appassionato che non userà funzioni avanzate, con un uso limitato potrà bastare per un paio di giorni.

 

Lo schermo è un punto debole del 530. Si tratta di un normale LCD, chiaramente non IPS considerando l'angolo di visione scarso, e con colori slavati. È tutt'altro che calibrato e corretto, e nonostante lo stesso giudizio si possa dare anche ad altri schermi, soprattutto appartenenti alla famiglia OLED, in questo caso non possiamo però nemmeno dire che i colori visualizzati siano attraenti. Inoltre la luminosità massima, pari a 200 cd/m2, secondo gli standard odierni, è bassa. Insomma, lo schermo è senza dubbio il punto più debole di questo smartphone.

 

All'interno della confezione non sono presenti gli auricolari, quindi per il test audio mi limito alla misurazione della potenza. La qualità degli altoparlanti interni è la stessa di molti altri modelli, limitata all'essenziale, di certo non è consigliabile per ascoltarci la musica. La potenza sonora misurata è pari a 77.3 dB, un valore abbastanza elevato considerando la media, e che quindi farà piacere a chi, ad esempio, usa molto il vivavoce durante le chiamate telefoniche.

Fotocamera

È la stessa identica fotocamera del Lumia 520, un modello da 5 megapixel senza troppe pretese, e senza flash. I video sono girati alla risoluzione massima di 848×800 pixel, una risoluzione da "altri tempi". C'è poco da dire sulla qualità di scatto e registrazione, non consigliabili a chi è alla ricerca di uno strumento con cui creare dei bei ricordi. Qui potete vedere il video di prova che abbiamo girato, e anche le fotografie. Non abbiamo scattato foto di notte siccome manca il flash.

Foto diurne – Tutte le foto sono ingrandibili a dimensione originale

Verdetto

Mi aspettavo di più da quello che, sulla carta, è il successore del Lumia 520, e che in realtà forse non lo è. D'altronde il 520, quando fu presentato, portava un prezzo di listino doppio rispetto a quello del 530, che ricordo è di poco meno di 100 euro. Se il 520 fosse stato pensato per costare, un anno fa, 100 euro, probabilmente sarebbe stato ben peggiore e non avrebbe riscosso tanto successo.

igadgitz Fascia Braccio Armband Sport Corsa Fitness Nokia Lumia 520 530 igadgitz Fascia Braccio Armband Sport Corsa Fitness Nokia Lumia 520 530
Nokia Lumia 530 Nokia Lumia 530

Uno dei difetti principali del 530 è senz'altro lo schermo, poco luminoso, con colori slavati e sbagliati, e un angolo di visione molto ristretto. Per quanto riguarda il resto si può gioire per una piattaforma hardware abbastanza potente considerando la fascia di appartenenza e un'autonomia decente. La qualità della fotocamera non rientra nei punti positivi del 530, sconsigliato se si vuole usarlo per catturare importanti ricordi.

Oggi il Lumia 520, grazie anche alla possibilità di essere aggiornato a Windows 8.1, sembra ancora essere il consiglio migliore per chi è alla ricerca di un Windows Phone economico. Se invece il sistema operativo non è la discriminante, date un'occhiata al Moto E, che costa poco di più, se invece volere rimanere nell'universo Windows Phone e state cercando un modello migliore del 520/530, prendete in considerazione il Lumia 630.

Punti a favore
  • SoC aggiornato
  • Windows 8.1
  • Possibilità di installare una scheda microSD
Nella Media
  • Autonomia
  • Audio
  • Fotocamera
Punti a sfavore
  • Schermo
 
Dati Tecnici
 
Estetica
 
Software
 
Prestazioni
 
Schermo
 
Audio
 
Autonomia
 
Fotocamera
 
Prezzo
 
VOTO COMPLESSIVO 60/100