Android

Recensione Stranger Things, quando i “giochini” sono belli

Stranger Things: The Game

 

Un gioco gratuito per iOS e Android basato sulla fantastica serie Netflix "Stranger Things". L'ideale per immergersi in un'avventura anni '80 condita da una grafica retrò decisamente piacevole.

Stranger Things: The Game

Nell'attesa della seconda stagione del fantastico Stranger Things, ci è stato "regalato" un gioco per Android e iOS completamente gratuito che ci ha colpiti in positivo. Ecco la nostra – breve – recensione di Stranger Things: The Game. Avventure a pochi bit da vivere su cellulare.

A qualcuno piace… strano!

Il gioco offre un set di controlli veramente molto semplici ed intuitivi: basta toccare lo schermo con un dito per muoversi, attaccare o raccogliere oggetti. I protagonisti sono ovviamente gli stessi del telefilm, e se all'inizio avremo il controllo solamente del mitico agente Hopper, pian piano allargheremo la nostra squadra scovando altri membri dalle diverse capacità.

v4oYaeI
Gli eroi della serie Netflix ci accompagnano nell'avventura

Il gioco offre puzzle di vario tipo, rompicapi da risolvere sfruttando le abilità dei personaggi sbloccati. Nulla di particolarmente ostico, ma tuttavia molto curato e che riesce a rinnovarsi grazie a piccoli cambiamenti via via che il gioco prosegue. 

Dopo aver completato il primo dungeon avremo accesso alla mappa di gioco completa, che potremo esplorare per visitare i luoghi "cult" del telefilm, come ad esempio Mirkwood (Bosco Atro) con tanto di Castello Byers. È possibile cambiare in qualsiasi momento personaggio, magari se vogliamo passare dai sonori pugni del poliziotto alla precisa fionda di Lucas.

Il punto forte non sono tuttavia le meccaniche di gioco, che seppur divertenti e abbastanza profonde per un titolo gratuito da giocare su telefono, risultano comunque limitate e alla lunga ripetitive. L'attenzione al dettaglio è quello che distingue il gioco di Stranger Things dagli altri titoli: segreti da sbloccare, oggetti da collezionare, tanti – anzi tantissimi – riferimenti alla serie e agli anni '80 condiscono e impreziosiscono questa divertente avventura.

StrangerThings3
Veniamo svegliati da una telefonata nel cuore della notte: ecco l'inizio del gioco.

La ciliegina sulla torta di questo "giochino" è sicuramente la grafica pixellosa, estremamente curata e colorata. Il titolo è divisio – come la serie – in capitoli, e può essere completato in 6-8 ore recuperando tutti gli oggetti collezionabili.

Un gioco del genere sarebbe potuto benissimo essere studiato a tavolino per far spendere soldi agli utenti, vista anche l'imminente uscita (27 ottobre) della seconda stagione. Tuttavia la scelta di rendere un titolo piuttosto corposo, completamente gratuito, è sicuramente da premiare. 

Un gioco che vi farà passare qualche ora all'interno del mondo di Stranger Things, con puzzle divertenti e un'atmosfera unica. Se non sapete quale gioco scaricare sul telefono, date una possibilità a questa piccola gemma.