Android

RED Hydrogen One, lo smartphone con display olografico

Hydrogen One è il primo smartphone prodotto da RED, azienda leader nella realizzazione di prodotti professionali per il videomaking. Si tratta di un prodotto con caratteristiche molto particolari, prima fra tutte la presenza di un display olografico. Un dispositivo rivolto inevitabilmente a una specifica nicchia di mercato considerando, tra l'altro, l'importante prezzo di listino.

Occorre innanzitutto sottolineare come Hydrogen One sarà disponibile a partire dal Q1 2018. Per tale ragione, RED non ha fornito le specifiche tecniche complete, limitandosi, per adesso, a descrivere i tratti salienti di questo smartphone che, in un mercato ormai saturo, rappresenta senza dubbio un qualcosa di differente.

RED Hydrogen One

Per quanto riguarda lo schermo, Hydrogen One può contare su un pannello da 5.7 pollici (di cui non è stata specificata la risoluzione) olografico. È possibile dunque visualizzare contenuti tridimensionali grazie alle nanotecnologie, passando tra l'altro dalla visuale in 2D a quella in 3D. Presente anche il supporto alla realtà virtuale e aumentata.

Leggi anche: Smartphone e ologrammi, il futuro è vicino

RED parla anche di caratteristiche modulari, e dunque di poter espandere le funzionalità di Hydrogen One attraverso moduli aggiuntivi. Non è chiaro quale sarà il meccanismo utilizzato (se magnetico o a incastro), ma si tratta di una possibilità molto interessante, considerando tra l'altro la propensione dell'azienda verso il videomaking, il che potrebbe significare moduli pensati per espandere la parte fotografica.

RED Hydrogen One

Vista la particolare propensione alla multimedialità, RED ha riposto grande attenzione al comparto audio di Hydrogen One. Sfruttando gli algoritmi proprietari H3O e il jack 5.1, è possibile convertire l'audio da stereo a multidimensionale, offrendo dunque un'esperienza sonora con un netto salto qualitativo rispetto agli standard degli smartphone.

Leggi anche: Zero riflessi sullo schermo dello smartphone, grazie falene!

Un'attenzione al dettaglio che si ritrova anche nella parte costruttiva. Hydrogen One è infatti disponibile in due varianti: una con scocca in alluminio, per la quale saranno necessari 1.195 dollari (1.045 euro al cambio); l'altra con corpo in titanio, che sarà invece posizionato a 1.595 dollari (1.398 euro al cambio). Cifre senza dubbio importanti, anche se in parte giustificate da tutte queste particolari soluzioni integrate da RED.

RED Hydrogen One

Nessuna notizia ufficiale circa l'eventuale disponibilità di Hydrogen One al di fuori del mercato americano. I prossimi mesi consentiranno comunque di chiarire meglio la situazione e di poter avere a disposizione le specifiche tecniche. In ogni caso, RED è al lavoro su uno smartphone che potrebbe rappresentare una sorta di finestra sul futuro.


Tom's Consiglia

Galaxy S8 è l'attuale smartphone top gamma Samsung. Caratterizzato da un particolare design borderless, è acquistabile attraverso Amazon con uno sconto del 30% sul prezzo di listino.