Android

Redmi 9 potrebbe arrivare presto: quattro sensori posteriori, SoC Helio G80 a meno di 150 euro

Anche Redmi 9 è il protagonista di alcune recenti indiscrezioni. Dopo Redmi Note 9S e Note 9 Pro Max, il produttore cinese potrebbe dedicarsi a un nuovo dispositivo di fascia bassa. Si tratta del successore di Redmi 8 (attualmente disponibile su Amazon).

Sudhanshu Ambhore, un leaker abbastanza conosciuto, ha pubblicato su Twitter una presunta foto della parte posteriore di Redmi 9 insieme a quelle che dovrebbero essere le specifiche tecniche principali. Con un design che ricorda vagamente quello di Redmi K30, questo prodotto dovrebbe avere ben quattro sensori rispettivamente da 13 MP, 8 MP (grandangolo), 5 MP (macro) e 2 MP (profondità).

Per quanto riguarda le altre caratteristiche, il leaker ha dichiarato che potremmo trovare lo stesso processore scelto per Realme 6i, ovvero MediaTek Helio G80. Ad affiancare il SoC dovrebbero esserci 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna (espandibile tramite microSD).

Sudhanshu Ambhore, che dice di avere una fonte cinese, non ha parlato del display. Potremmo comunque trovare un pannello da 6,67 pollici e con risoluzione HD+. La batteria potrebbe essere da 5.000 mAh e compatibile con la ricarica rapida a 10 W.

Non sono stati diffusi ulteriori dettagli sul prezzo, sulla distribuzione sulla data di lancio. Probabilmente, Redmi 9, disponibile nei colori verde e viola, potrebbe essere commercializzato con un costo inferiore a 150 euro.

L’acclamato Xiaomi Mi 9T, con il SoC Snapdragon 855, una tripla fotocamera posteriore, 6 GB di RAM, 128 GB di memoria interna e ottime prestazioni, è disponibile all’acquisto su Amazon. Lo trovate a questo indirizzo.